Grandi occasioni nel mercato dell’usato

25/apr/2011 14.35.59 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Dopo gli ottimi risultati raggiunti nel 2010 il mercato delle auto segna una netta flessione.

Nei primi due mesi del 2011 i risultati non hanno lasciato dubbi; oltre venti punti percentuale di immatricolazioni in  meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ovviamente il confronto risente di due dati particolarmente rilevanti. Lo scorso anno di questi tempi gli acquirenti potevano godere dei benefici legati agli incentivi statali. Un’occasione che ha permesso a molti automobilisti di superare gli ultimi dubbi legati all’acquisto di una nuova vettura.

Il secondo fattore da non dimenticare è legato all’aumento dei carburanti che, a causa della spinosa situazione internazionale e della complessa congiuntura economica, hanno toccato prezzi record.

Al decremento del numero di immatricolazioni fa però da contraltare la crescita del numero dei passaggi di proprietà; al mese di febbraio sono stati oltre 408.000, l’11,49 % in più rispetto allo scorso anno.

La crescita del mercato delle auto usate è quindi testimonianza di una crescente fiducia da parte degli automobilisti; questo fenomeno si spiega anche con l’aumento dei portali online.

È ormai assodato che la rete sia lo strumento principale adottato per avere informazioni in caso di un nuovo acquisto.

Il ricorso all’usato consente inoltre di guardare ad alcune macchine altrimenti ritenute inavvicinabili; è così possibile trovare buone occasioni per l’acquisto di SVU di fascia alta, come le mercedes classe m, o di berline coupè di gran lusso, con una mercedes cls usata.

Occhi aperti; nell’usato si può cogliere l’occasione per realizzare i propri sogni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl