Casa dei peccatori: sexy shop davanti ad una Chiesa in Australia

Casa dei peccatori: sexy shop davanti ad una Chiesa in Australia.

26/apr/2011 17.30.01 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ecco una nuova polemica nata nel mondo dell’eros e sexy shop.
In Australia, e più precisamente nella tranquilla Clovelly Park di Adelaide è stato aperto un nuovo punto vendita del piacere proprio di fronte all’ingresso di una chiesa. Il sex shop si chiama “Good Vibrations”, nome perfetto per il genere di articoli che è possibile trovare al suo interno: vibratori, sex toys, film hard e intimo ultra piccante.
Le reazioni del reverendo e dei fedeli non si sono fatte attendere: oltre ad esprimere il loro totale disappunto per il sexy shop, hanno additato il negozio come la “casa del peccato”, accusando le amministrazioni di non aver fatto nulla in proposito e minacciando azioni contro il punto vendita.
Il dipartimento, dal suo canto, cerca di difendersi spiegando che non era possibile opporsi all’apertura del sexyshop. La notizia ha fatto il giro del mondo in pochi giorni e diverse testate giornalistiche hanno pubblicato la foto del reverendo nel cortile della sua Chiesa con l’insegna del peccaminoso sexy shop sullo sfondo.
Come andrà a finire?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl