Codogno. Arrestato il medico che violentava le pazienti

03/mag/2011 22.17.47 Lodinotizie.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lodinotizie • I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto un medico 55 enne del reparto psichiatrico di Codogno, residente in via del Chiosino a Lodi, per violenza sessuale pluriaggravata ai danni di due pazienti ricoverate presso il citato reparto.

La vicenda inizia nel giugno del 2010 quando una giovane italiana di circa 20 anni viene ricoverata presso il reparto psichiatrico a seguito di una grave crisi depressiva. Col passare del periodo di ricovero e approfittando del proprio ruolo riusciva a vincere le resistenze della giovane paziente e col tempo le sue carezze sono diventate sempre più intime fino alla violenza sessuale.

Nel reparto la ragazza conosceva un’altra giovane paziente, di poco più grande, con cui si confidava scoprendo che analogo trattamento era stato riservato anche a lei in più circostanze, persino all’interno dell’ospedale durante i turni notturni. Per vincere le loro resistente, oltre a farsi forte del suo ruolo, utilizzava ansiolitici e sedativi che portava al seguito durante gli incontri continuati anche dopo le dimissioni dal reparto.

La più giovane però nel mese di dicembre ha avuto il coraggio di rivolgersi alla Compagnia Carabinieri di Codogno i cui militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno avviato le indagini riuscendo anche a convincere la seconda vittima a sporgere querela per quanto accaduto.

Il G.I.P. presso il Tribunale di Lodi ha quindi concordato con le risultanze investigative dei Carabinieri e della Procura della Repubblica di Lodi, disponendo l’arresto del medico che è stato condotto agli arresti domiciliari con la pesante accusa di violenza sessuale pluriaggravata.

I Carabinieri invitano le pazienti che dovessero eventualmente aver subito analogo trattamento a farsi avanti e vincere la paura per denunciare gli avvenimenti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl