Brescia oltre 20.000 libretti d prevenzione alla droga,

Mentre i giornali si riempiono di notizie e fatti derivanti da scene che coinvolgono ragazzi sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, i volontari sono certi che con l'innalzamento del consapevolezza tramite la conoscenza delle stesse sostanze i ragazzi possano, volontariamente, decidere di limitarne l'uso se non eliminarlo per sempre.

04/mag/2011 23.00.32 Gabriele Casella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“La Verità sulle droghe”

I volontari del “Dico No alla droga” hanno previsto di distribuire, nel prossimo mese, oltre 20.000 libretti di prevenzione alla droga sul territorio bresciano.
Mentre i giornali si riempiono di notizie e fatti derivanti da scene che coinvolgono ragazzi sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, i volontari sono certi che con l’innalzamento del consapevolezza tramite la conoscenza delle stesse sostanze i ragazzi possano, volontariamente, decidere di limitarne l’uso se non eliminarlo per sempre.
Il programma di maggio dei volontari è di mantenere rifornite le attività commerciali nelle zone a rischio della città oltre all’uscita nei locali notturni quali pub e discoteche, dove i “clienti” di queste sostanze si concentrano, così che le azioni di prevenzione siano il più efficace possibile.

I volontari mettono a disposizione il loro tempo e le loro energie per creare una società più sicura e libera dalle droghe. Sposano la citazione: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l’unica ragione di vita” (citazione di L.Ron Hubbrd), per una civiltà più viva con persone di valore che possono contribuire a migliorarla.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl