Max Rayner nuovo CIO e Vice President servizio assistenza clienti di SurfControl

17/ott/2005 02.19.59 SOUND PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SurfControl nomina Max Rayner nuovo Chief Information Officer
e Vice Presidente del servizio assistenza clienti

 

Milano 17 ottobre 2005 - SurfControl (London:SRF), leader mondiale della protezione Internet multilivello al servizio delle imprese, annuncia oggi la nomina di Max Rayner a nuovo Chief Information Officer e Vice Presidente del servizio assistenza clienti.

Rayner riporterà a Patricia Sueltz, CEO SurfControl e sarà responsabile per l’applicazione Adaptive Threat Intelligence™ Service - il servizio integrato di analisi e ricerca dei rischi che rappresenta il cuore della Enterprise Protection Suite.

Inoltre, Rayner sovraintenderà il reparto IT di SurfControl, il supporto tecnico al cliente e i team di supporto Internet.

"La nomina a nuovo CIO e Vice Presidente del servizio assistenza clienti di Max Rayner è il risultato di 20 anni di esperienza in diverse aree tecnologiche e di gestione" afferma Patricia Sueltz. "Max ha una notevole capacità di trasformare le risorse IT in vantaggio competitivo e ha dimostrato, nel corso della sua carriera, una particolare attenzione per l’assistenza alla clientela. Siamo lieti di accoglierlo come nuovo membro del nostro team che ci accompagnerà nel cammino verso la crescita globale della nostra Azienda".

Prima di arrivare in SurfControl, Rayner è stato responsabile dell’infrastruttura e del servizio assistenza clienti del servizio on-demand di Salesforce.com per più di 16.900 organizzazioni e 308.000 utenti. Le sue capacità e la sua esperienza hanno portato Salesforce.com a scegliere Rayner come CEO e a farlo entrare a far parte del comitato esecutivo dell’azienda.

Prima di Salesforce.com, Rayner è stato direttore di datacenter mondiali e delle infrastrutture di Sun Microsystems, dov’era inoltre responsabile della progettazione Internet e delle applicazioni di e-commerce. Durante il suo incarico, Rayner è stato scelto per partecipare agli incontri aziendali di più alto livello, un onore di norma riservato ai dirigenti aziendali.

Sueltz afferma "Max è evidentemente molto rispettato dai suoi colleghi, al punto di aver ricevuto nel 2005 da CIO Magazine il prestigioso riconoscimento ‘Ones To Watch’. Si tratta di una competizione a livello mondiale che mira a identificare le stelle nascenti che spiccano per il loro alto potenziale in termini di capacità dirigenziali e gestionali. Questo premio segue quello consegnato a Max Rayner da META Group per la gestione dell’infrastruttura e delle applicazioni di consegna di Sun a costi inferiori del 42% rispetto alla media aziendale. Le elevate capacità di Max nell’organizzazione e

direzione dei servizi gestionali con i migliori partner rappresentano un ottimo acquisito per SurfControl".

"SurfControl è un’azienda dall’ottimo posizionamento, tale da poter diventare il leader mondiale nel settore della protezione delle reti aziendali" commenta Rayner. "I sistemi informatici interconnessi rappresentano la struttura portante della nostra economia. Ciò conferma che le minacce elettroniche sono il maggiore pericolo per le aziende di tutto il mondo. Il mio obiettivo è di rispondere adeguatamente alle esigenze del mercato e mantenere la promessa di SurfControl volta a garantire il successo delle imprese attraverso l’innovazione nei prodotti, nei servizi e nella gestione della sicurezza delle reti".

Informazioni su SurfControl

SurfControl plc (LSE: SRF) è una società leader a livello mondiale nella sicurezza Internet che offre livelli multipli di protezione contro le minacce note, emergenti e mirate direttamente al cliente. La società ha rivoluzionato il concetto tradizionale di "filtering" con la sua Enterprise Protection Suite™ di prodotti in grado di filtrare in modo costante il traffico Internet sia in entrata che in uscita, così da eliminare spam, spyware e phishing, come pure gli abusi del Web e della posta elettronica. SurfControl fornisce un servizio di Adaptive Threat Intelligence™ grazie al suo team di Global Threat Experts™ che permette l’aggiornamento rapido delle misure di sicurezza dei suoi prodotti, in modo da proteggere sempre il cliente contro le minacce più recenti. Queste protezioni consentono ai clienti di non incorrere in interruzioni dell’attività in grado di incidere su produttività e utili, riducendo al tempo stesso il rischio di obblighi legali e imponendo il rispetto delle normative vigenti e dei vincoli di riservatezza. I prodotti SurfControl sono adottati da oltre 20 mila imprese a livello globale, e la società conta più di 550 dipendenti in 14 sedi dislocate in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni e notizie su SurfControl, potete visitare: http://www.surfcontrol.com/.

 

Per ulteriori informazioni:

Sound PR SurfControl - Plc Filiale Italiana

Giulia Serazzi / Gianna Avenia Maurizio Caltabiano

E-mail:g.serazzi@soundpr.it/g.avenia@soundpr.it E-mail: maurizio.caltabiano@surfcontrol.com

E-mail: info.italia@surfcontrol.com

Tel. + 39 02-806491 Tel. + 39 348-229.24.74

Fax. +39 02-80649220

www.soundpr.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl