In Castilla-La Mancha approvato il nuovo regolamento del bingo

Con decreto del 12 aprile 2011 n. 22, la regione autonoma di Castilla-La Mancha ha adottato il regolamento che definisce le nuove disposizioni relative alle modalità del Bingo interconnesso, simultaneo e elettronico e le caratteristiche relative ai premi e al jackpot.

12/mag/2011 11.02.16 giocoonline Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con decreto del 12 aprile 2011 n. 22, la regione autonoma di Castilla-La Mancha ha adottato il regolamento che definisce le nuove disposizioni relative alle modalità del Bingo interconnesso, simultaneo e elettronico e le caratteristiche relative ai premi e al jackpot. Per quanto riguarda i premi, si mantiene la percentuale del 8% per i premi del bingo interconnesso, 7% nel caso in cui la sala sia autorizzata a utilizzare la modalità di premi accumulati e il 6% nel caso di premi con bonus denominato Gran Prima.


Il premio del Bingo mantiene la percentuale del 52,2%, che nel caso di bingo accumulato varia del 50,2% e 50% nel caso in cui si proceda ad includere anche il premio Gran Prima. Il premio con bonus sarà composto da un premio fisso di 500, 1000, 2000 o 3000 euro, costituito tramite la detrazione in ciascuna partita del 1,2% del valore nominale della totalità dei biglietti venduti.

Rispetto al bingo interconnesso, il premio sarà calcolato sottraendo l'importo calcolato all'1% del valore nominale dei biglietti venduti in ciascuna partita di tutte le sale bingo autorizzate a realizzare questa modalità di gioco.


Il bingo simultaneo includerà due premi: 1.Totale: che consiste nella rivendicazione del premio dopo che sono stati estratti i primi quindici numeri di gioco nella sala; 2.Bingo di sala: consiste nella rivendicazione del premio dopo che sono stati estratti i primi quindici numeri su tutte le sale bingo che partecipano al gioco e che non sia stato vinto il premio totale. Per ultimo, relativamente al bingo digitale, il decreto stabilisce che la percentuale utilizzata per i premi di questa categoria sia almeno l'80% delle somma giocata. Il decreto oltre a definire forme di gioco autorizzate, modalità, regole e denominazioni prevede limitazioni e vieta l'organizzazione di giochi per scopi pubblicitari privi di autorizzazioni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl