Studentessa 15enne pestata a sangue da un gruppo di coetanee

18/mag/2011 17.42.01 Lodinotizie.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lodi Notizie – E’ stata presa a calci e pugni, dopo essere stata trascinata per i capelli, una studentessa 15enne delL’Istituto Bassi di Lodi. La ragazza, residente a Secugnago, è stata circondata dopo la scuola da un gruppo di coetanee e da un 19enne albanese.

Il fatto è successo venerdì scorso e, a quanto pare, l’aggressione – la seconda di questo tipo in città in pochi mesi – è scaturita da una rissa di alcuni giorni prima, sempre tra ragazze, a causa probabilmente di motivi di gelosia e contesa per un ragazzo. In questo preoccupante episodio, alcune studentesse hanno picchiato la giovane mandandola all’ospedale con una costola rotta e varie contusioni, altre si sono rese complici tenendone lontano altre che volevano prestare aiuto all’aggredita. In totale un “branco” di una ventina compreso il 19enne.

La violenza, avvenuta nei pressi della giostra del Passeggio, è terminata solo grazie all’intervento di una insegnante che passava di li in bicicletta e che ha fermato una pattuglia di Polizia mentre tornava verso la vicina Questura. Solo a questo punto il gruppo si è sciolto e le ragazze sono scappate. Gli uomini della Polizia hanno identificato due ragazze e il giovane albanese. Le indagini proseguono. Se non fosse intervenuta la professoressa, cosa sarebbe potuta accadere?…

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl