Denti dritti e perfetti? Richiedi un apparecchio invisibile presso il Centro di Implantologia dentale Cannizzo di Torino

19/mag/2011 16.56.32 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’apparecchio, soprattutto una volta veniva paragonato in maniera ironica ad uno "strumento di tortura", un oggetto che serviva sì a raddrizzare i denti ma che rovinava anche l’estetica del sorriso di chi lo indossava: ferretti e mascherine colorate, voce sibilante e disagio a parlare in pubblico.

Oggi non è più così grazie all’apparecchio invisibile e alla tecnologia Invisalgin. L’apparecchio invisibile è formato da delle mascherine trasparenti, pressoché invisibili, che si sostituiscono ogni 15 giorni man mano che i denti si spostano e si raddrizzano. Viene utilizzato nei casi di: malocclusioni dentarie, morso profondo (o coperto), morso aperto, affollamento dentario, seconde classi (mandibola arretrata), terze classi (mandibola avanzata), morso incrociato (cross bite), spazi tra i denti (diastemi e spaziature).

Una bella opportunità dunque per ritrovare il sorriso perfetto in maniera pratica e comoda: oltre ad essere invisibile e ad offrire quindi una migliore sicurezza davanti agli altri, l’apparecchio invisibile può essere tolto durante i pasti per assicurare una migliore igiene orale.

Per chi risiede a Torino e ha bisogno di un apparecchio invisibile, è possibile richiedere un preventivo presso il Centro di Implantologia dentale Cannizzo, che si occupa non solo di ortodonzia ma è specializzato soprattutto in all on four e implantologia a carico immediato.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.cannizzostudio.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl