Detrazioni fiscali per serramenti ed infissi in pvc: ancora sei mesi per risparmiare rimodernando casa

23/mag/2011 16.11.48 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’attuale legge sulla finanziaria prevede la possibilità di ottenere delle agevolazioni e detrazioni in ambito edilizio per tutti coloro che hanno intenzione di cambiare serramenti ed infissi.
C’è tempo quindi fino al 31 dicembre 2011 per richiedere le famose detrazioni del 55% sugli infissi. La proroga di tali provvedimenti (che scadevano in realtà nel 2010) è stata fatta per incentivare aziende, privati, associazioni a rinnovare le abitazioni con un interesse in più all’ambiente e agli sprechi energetici.
Rinnovando gli infissi e scegliendo dei nuovi prodotti non si risparmia notevolmente solo grazie alla detrazione ma si hanno anche dei vantaggi dal punto di vista dei consumi: minore dispersione di calore con conseguente riduzione di sprechi energetici.
Tutti i nuovi infissi, infatti, vengono realizzati con materiali ecofriendly, che utilizzano al meglio la luce del sole e che riducono l’inquinamento.
Una realtà aziendale molto attenta alle esigenze dell’ambiente è Riominfissi, che si occupa della vendita di infissi in pvc a Torino e serramenti in pvc a Torino. Per maggiori informazioni sulla gamma di articoli, sulle offerte e sui prezzi, consultare il sito www.riominfissi.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl