Da Matera una nuova professione il PIZZAIOLO ON DEMAND

24/mag/2011 10.36.47 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

logo

Comunicato stampa

“PIZZAIOLO ON DEMAND”

Da Matera una nuova professione per sfidare la crisi.

Si chiama “Pizzaiolo a casa tua” l’innovativo servizio pensato da un pizzaiolo materano per crearsi un posto di lavoro in questo periodo di crisi. Se finora era la pizza ad andare a domicilio, con l’idea di Tonino Nobile è il pizzaiolo a recarsi a casa del cliente per preparare la vera pizza Napoletana secondo il disciplinare STG. Basta disporre di un forno a legna adeguato alla cottura della pizza e al resto ci pensa il “Pizzaiolo a casa tua”. Una nuova formula che propone il piatto tipico della tradizione napoletana in un’atmosfera familiare e conviviale. L’idea è nata dall’esigenza di ricollocarsi nel mondo del lavoro a cinquanta anni suonati. Tonino Nobile ha riscoperto la passione per la professione di pizzaiolo che ha imparato da giovanissimo in una pizzeria napoletana: “Ho fatto il pizzaiolo sin da ragazzo - afferma - poi per venti anni ho venduto libri, pur continuando a preparare pizze in maniera occasionale. Ora, con la crisi dell’editoria, ho dovuto chiudere la libreria e ritornare al mio vecchio mestiere, reinterpretandolo e adattandolo alle nuove esigenze”. Il pizzaiolo si occupa di tutto: dalla preparazione dell’impasto alla scelta degli ingredienti che è concordata con il padrone di casa per assecondare i gusti della famiglia o degli ospiti, ma si può anche occupare della spesa. “I clienti - continua Nobile- mi chiamano in occasione di feste tra amici, compleanni, lauree, cene professionali o addii al celibato, quando vogliono stupire gli invitati offrendo una pizza di qualità preparata al momento per loro. Ovviamente prima di accettare l’incarico faccio un sopralluogo per verificare che, oltre al forno a legna, ci siano i requisiti tecnici di base per preparare la pizza secondo il protocollo di Specialità Tradizionale Garantita. La famiglia e gli ospiti spesso partecipano alla realizzazione della pizza collaborando alla preparazione degli ingredienti, esclusivamente di produzione locale, come la semola rimacinata di grano duro ‘senatore Cappelli’, compresi  quelli della dispensa casalinga per la farcitura”. Tonino Nobile che si occupa anche di comunicazione enogastronomica del territorio è un grande esperto di pizza tradizionale: nel 1988 ha curato il progetto editoriale del libro “Pizza, storia, segreti, ricette” edito da Idea Libri Rusconi. Infine, con l’obiettivo di migliorare il suo servizio di “pizzaiolo a domicilio”, Nobile sta lavorando alla progettazione e realizzazione di un forno a legna portatile, una struttura leggera ma efficiente, per accontentare gli amanti della pizza che non hanno un forno in casa o in giardino. Per contattare il “Pizzaiolo a casa tua”: toninonobile@gmail.com

In allegato due foto di Tonino Nobile

Matera, 24 maggio 2011

 

Ufficio Stampa

 

Arch. Giovanni Martemucci

via Passarelli 99    75100 Matera

0835/333321 333/8647076 info@martemix.com www.martemix.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl