Piano di forestazione regionale, la Ugl si astiene. Palumbo chiede condivisione

Allegati

31/mag/2011 17.33.30 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si è tenuto questa mattina al Centro direzionale di Napoli, presso
l’assessorato all’agricoltura della Regione Campania un incontro del
comitato per la programmazione e la pianificazione finanziaria ex art.
4 resosi necessario per discutere dei piani di forestazione e bonifica
montana 2011 degli enti delegati. I convenuti, dopo aver
approfonditamente analizzato la situazione hanno espresso, a
maggioranza, parere favorevole ai piani proposti, che sono stati
considerati coerenti con le finalità della legge regionale 11/96, e
nel contempo, hanno approvato i tetti di spesa individuati dalle
cabine di regia tenutesi negli ultimi mesi. “Un primo passo non
risoltutivo" ha commentato al termine dell’incontro il Segretario
regionale del Settore Agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando
Palumbo. “Il segnale che ci sentiamo di lanciare agli attori della
vita sociale della regione è che riteniamo determinante la costruzione
di percorsi comuni e condivisi. Questioni spinose come la
forestazione” ha concluso il sindacalista “meritano assunzioni di
responsabilità ampie e maggiormente partecipate nell'interesse dei
lavoratori del settore messi a dura prova dalle vicissitudini degli
ultimi anni”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl