Una bmw 328 alla Mille Miglia 2011

31/mag/2011 20.43.17 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 12 al 14 maggio 2011 le strade italiane sono state animate da una delle corse automobilistiche più prestigiose e ricche di fascino, la Mille Miglia.

“La corsa più bella del mondo” nacque nel 1927 come una gara su lunga distanza che da Brescia arrivava a Roma per poi fare ritorno nella città lombarda; un totale di 1600 chilometri, corrispondenti all’incirca a mille miglia.

Interrotta nel 1957, in seguito ad un pauroso incidente che costò la vita a due partecipanti e nove spettatori, la corsa è ripresa nel 1977, con inviti limitati alle macchine che avevano partecipato alle prime 24 edizioni (in alcuni anni, durante le seconda guerra mondiale, la corsa non si disputò).

L’edizione del 2011 ha visto presentarsi al via 375 vetture.

Bmw ha inviato alla manifestazione un’auto leggendaria, la regina delle auto sportive negli anni 30, la bmw 328 che nel 2011 festeggia i suoi 75 anni.

Alla guida della vettura erano Adrian van Hooydonk, a capo del settore design del gruppo bmw, e lo svizzero Alfredo Häberli, uno dei massimi esperti di design industriale.

Bmw non è riuscita a bissare il successo ottenuto l’anno precedente, ma questo non toglie niente ad una macchina che ha fatto la storia dell’automobile al punto da essere inclusa tra le 25 vetture principali del XX secolo.

La 328 fu prodotta fino al 1955, quando una pesante crisi economica costrinse la bmw ad accantonare la produzione di macchine da corsa e di fascia alta.

Bisognerà aspettare oltre 40 anni per avere una nuova roadster di lusso per la casa automobilistica bavarese, con la presentazione della bmw z8 della quale furono venduti 5703 esemplari, 500 dei quali nella versione alpina bmw con cambio automatico, pensate soprattutto per il mercato americano.

La produzione di questa macchina si è interrotta nel 2003 e da allora non c’è stata una vera erede nella sua categoria. Chi fosse interessato all’acquisto di macchine di questo tipo deve perciò andare alla ricerca di uno dei pochi modelli di bmw z8 usato presenti nel mercato.

Occhio però, per una macchina in buone condizioni sono necessari almeno 90.000 euro!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl