Bmw chiude il 2010 ancora al primo posto

31/mag/2011 21.10.57 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La sfida tutta tedesca tra i marchi premium continua ad appassionare gli amanti del mondo a quattro ruote, anche perché non mancano le scintille.

Martin Winterkorn, amministratore delegato del gruppo wolkswagen, ha recentemente pronosticato il futuro sorpasso dell’audi ai danni della bmw; un’affermazione che non solo colpisce la casa bavarese, ma che indirettamente e forse in modo ancora più forte attacca la mercedes, esclusa dalla sua dichiarazione e quindi dalla competizione.

Dall’analisi dei bilanci del 2010 non sembrano esserci motivi per assecondare Winterkorn; se infatti le 3 case chiudono tutte con un risultato altamente positivo (ad ulteriore conferma del fatto che questo settore pare essere esente dalla crisi) la leadership dell’azienda bavarese rimane indiscussa. Con 1.225.000 veicoli venduti la bmw è stabilmente prima, mentre al secondo posto si piazza la Mercedes (1.167.000) e infine chiude l’Audi (1.092.400).

Il 2010 ha però consegnato un’importante novità al settore, vale a dire la crisi del mercato tedesco, per molte marche premium il primo in assoluto. In compenso è aumentata notevolmente la domanda di auto di lusso in altre parti del mondo, specialmente in Cina, USA, Russia e India.

I primi mesi del 2011 hanno confermato questa tendenza con importanti crescite nelle vendite di tutti i modelli, come nel caso di x1 bmw, cresciuto del 38,6% rispetto all’anno precedente.

Ovviamente la lotta è solo iniziata. Nel corso del 2011 sono state e saranno presentate nuove versioni dei vari modelli, in attesa delle vere novità del Salone di Francoforte.

Per coloro che si spaventano di fronte ai prezzi di queste super car esiste una via di fuga; ad aprile il prezzo medio delle auto usate ha continuato a calare e forse l’occasione per l’acquisto di un bmw x5 o di un bmw serie 6 usato è più vicina di quanto si possa pensare!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl