Codere acquisisce il 51 % di Gap Games

Non si ferma la politica di ampliamento e penetrazione nel territorio di CODERE ITALIA, società appartenente al gruppo CODERE, multinazionale leader nel mercato del gioco e concessionaria dei Monopoli di Stato per il gioco lecito, che ha siglato l'accordo per l'acquisizione del 51% di GAP GAMES.

Persone Alejandro Pascual
Luoghi Italy, Rome, Venetia, Vicenza, Gap
Argomenti physiology

01/giu/2011 11.14.23 giocoonline Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Continua la crescita del gruppo CODERE sul mercato italiano grazie alla nuova sinergia con la società di gestione veneta

 

Roma, 23 maggio 2011. Non si ferma la politica di ampliamento e penetrazione nel territorio di CODERE ITALIA, società appartenente al gruppo CODERE, multinazionale leader nel mercato del gioco e concessionaria dei Monopoli di Stato per il gioco lecito, che ha siglato l’accordo per  l’acquisizione del 51% di GAP GAMES.


La GAP GAMES, società operante nel campo degli apparecchi da intrattenimento, ha sede a Vicenza, ma copre con la sua attività tutto il Veneto. La sua decennale presenza sul territorio l’ha resa attenta alle esigenze dei clienti e, grazie alla propria efficiente struttura organizzativa, ha offerto sempre un servizio di eccellenza.


L’acquisizione permetterà di fornire soluzioni innovative sia a livello di servizi che di prodotto sempre nel pieno rispetto delle norme. La capillarità e la conoscenza della clientela di GAP GAMES unite al respiro internazionale e alla gestione manageriale ed esperta di CODERE consentiranno di rispondere alle esigenze attuali e future del mercato .

“La partecipazione in Gap Games, società di riconosciuta affidabilità e competenza, rappresenta un importante passo avanti nella realizzazione del progetto Codere in Italia.”  - ha dichiarato Alejandro Pascual, AD di CODERE in Italia - Affiancare aziende serie e motivate, nell’ottica di condividere con queste un piano operativo a lungo termine, costituisce uno degli elementi della nostra politica di sviluppo nel Paese. Contiamo nel prossimo futuro di individuare nuovi partner con cui poter sviluppare sinergie programmatiche con la convinzione che solo attraverso gestori professionali e radicati sul territorio sarà possibile raccogliere la sfida che il Mercato sta lanciando.”.


Pierangelo Berdin, amministratore della GAP GAMES, non nasconde la sua soddisfazione: “Siamo felici di aver concluso un’operazione di questa rilevanza, consci del valore aggiunto che un’azienda di respiro internazionale come Codere può dare nell’affrontare le vere sfide che il mercato nel nostro settore ci pone. La nuova struttura societaria consentirà a GAP GAMES un sicuro aumento della propria professionalità e della penetrazione nel tessuto produttivo.”

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl