DONNE PER LA PACE «Madres de Plaza De Mayo»

30/ott/2005 10.12.48 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
DONNE PER LA PACE - Incontro con le  «Madres de Plaza De Mayo»
 
All'insegna della pace,del dialogo e della solidarietà si è svolta la giornata di venerdi 28 ottobre 2005  al secondo circolo didattico Giampaglia di Ercolano(Napoli).Presente Hebe de Bonafini, presidente dell'associazione «Madres de plaza de Mayo», che ha portato la sua testimonianza sulla difficile situazione delle madri argentine. Donne che combattono le ingiustizie e che una volta all'anno sfila in silenzio per la plaza de Mayo coinvolgendo tutti i presenti. «Non hanno un inno da cantare alla morte dei loro figli - afferma Hebe de Bonafini - un’atrocità che ha fatto rinascere le coscienze assopite. Non vogliono elenchi di bambini morti, ma la lista dei loro assassini perché siano di esempio e non vengano più commesse atrocità simili». Da anni l'associazione opera in Argentina e ha portato alla costruzione di un’Università gestita da volontari dove s! ono insegnate anche materie della pace e della solidarietà . L'assessorato alla Pace nella figura di Isadora D'Aimmo, della provincia di Napoli, ha in cantiere una serie di progetti  da realizzare a favore dell'associazione delle Madri De Plaza  fra cui quello di una sezione per gli allievi della scuola primaria. «Queste donne - afferma il sindaco di Ercolano, Nino Daniele - sono esempio di forza e di coraggio universale. Come amministrazione ci impegniamo a collaborare per la realizzazione di una scuola per i desaparecidos». «Partirà subito - conferma il dirigente del II circolo didattico, Giovanna Tavani -Donna impegnata in primo piano per la Pace e da sempre sensibile alle problematiche sociali e globali - un gemellaggio con questa scuola ; raccoglieremo inoltre i fondi per la realizzazione della scuola della pace in Argentina».! Fra gli applausi per le forti testimonianze delle Madri de Pleza , accompagnati da alcune rappresentazioni dei bambini dell'istituto,con la presenza di tutti gli insegnanti delle scuole di Ercolano ,delle autorità e dell'assessore alla Pace di Ercolano Ferdinando Pirone , la manifestazione si è conclusa sulle note arcobaleno della musica impegnata di Agnese Ginocchio cantautrice per la Pace ( www.agneseginocchio.it ), donna in cammino impegnata dal basso nella cultura di pace e nonviolenza ,presente da Caserta per dare il suo personale saluto alle Madri De Plaza De Mayo dedicando a loro e a tutte le donne ,al direttivo del circolo didattico e alle persone presenti  ,una sua canzone di pace . 
 
Comunicato da ufficio stampa

Yahoo! Messenger: chiamate gratuite in tutto il mondo
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl