Sbiancamento denti: tra dentista e soluzioni fai da te

06/giu/2011 16.49.57 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per avere un bel sorriso, oltre ovviamente alle cure contro la carie, è importante anche che i nostri denti siano sani, forti e soprattutto bianchi.

Caffè, tè, sigarette e alcolici, infatti, compromettono il “candore” del nostro sorriso, ingiallendo i denti.

È importante pertanto, sottoporsi periodicamente ad un trattamento sbiancante, che non incide sulla salute dei nostri denti ma ci aiuta a prenderci cura di loro da un punto di vista estetico.

In commercio esistono tanti tipi di trattamenti sbiancanti: anche al supermercato e nei negozi all’ingrosso trovate confezioni di strisce o impasti in gel che garantiscono ottimi risultati a poco prezzo.

In realtà tutte queste soluzioni fai da te consentono di ottenere un miglioramento temporaneo (non più di un anno) del colore dei vostri denti e non agiscono così efficacemente come un trattamento dal dentista.

Il dentista, infatti, non utilizza semplici prodotti cosmetici ma agisce sui vostri denti con risultati che possono durare anche dieci anni ( ciò dipende soprattutto dallo stile di vita del paziente e dalla sua bocca).

I prezzi ovviamente variano da persona a persona e dal prezzario del dentista.

Uno degli studi torinesi che si occupa con successo di trattamenti sbiancanti è il Centro d’Impiantologia Dentale Cannizzo, specializzato anche in altre tipologie d’intervento come l’implantologia a carico immediato, impianti ai denti e ortodonzia per bambini e adulti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl