com stampa/ Piero MAZZOCCHETTI e LEON - nel cast de "L'Arca di Giada", il musical fantasy in 3D

com stampa/ Piero MAZZOCCHETTI e LEON - nel cast de "L'Arca di Giada", il musical fantasy in 3D.

Persone Monica Menna Carla Pillitu, Daniele Mignardi Promopressagency, Toni Verde, Daniela Fusco, Toni Verde, Massimiliano Volpini, Leonid Nikonov, Paolo Podini, Maria De Filippi, Luciano Pavarotti, Maurizio Fabrizio, Guido Morra, Kristian Cellini, Nella Cornice, Leon Cino, Piero Mazzocchetti, Sulla, Una
Luoghi Argentina, Shanghai, Guatemala, Italy, Rome, Canada, Morocco, Cadiz, Sanremo, Germania, Oriente
Organizzazioni Ufficio Stampa Indie
Argomenti music, composition, opera

06/lug/2011 13.23.30 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

PIERO MAZZOCCHETTI E LEON

NEL CAST DE “L’ARCA DI GIADA”

IL TENORE E IL BALLERINO SARANNO TRA I PROTAGONISTI DEL PRIMO SPETTACOLARE MUSICAL FANTASY 3D LIVE

 

 

ATTESA PER LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA A ROMA IL 18 GIUGNO

NELLA CORNICE DI TRINITA’ DEI MONTI IN UN EVENTO UNICO

 

 

Piero Mazzocchetti e Leon Cino entrano nel cast del musical “L’Arca di Giada”, il primo grande musical tridimensionale, che verrà presentato a Roma in anteprima: sarà tra gli eventi più importanti della Festa Europea della Musica.

 

Il tenore e il ballerino vanno ad arricchire un cast di oltre 30 artisti, tra attori, cantanti, ballerini e acrobati, diretti nei movimenti dal famoso coreografo Kristian Cellini.

 

Piero Mazzocchetti, abruzzese, 33 anni, è un artista crossover che spazia con grande naturalezza dal registro lirico a quello pop. Ha ottenuto uno straordinario successo prima in Germania dove si afferma nel 2002 come “rivelazione dell’anno”. Incide tre album: “L’Eternità” (che gli è valso il disco d’oro), “Parole nuove” e “Amore mio”. Inizia un tour di concerti nei grandi stadi di calcio e arriva a vendere oltre 150 mila dischi. Intraprende poi tournée extraeuropee tra Brasile, Marocco, Argentina, Canada, Guatemala. Finalmente il suo grande talento viene riconosciuto anche in Italia: si classifica 3º al Festival di Sanremo 2007 con la romanza “Schiavo d’amore” (di Guido Morra e Maurizio Fabrizio) che dà il titolo al suo primo album pubblicato in Italia. Nello stesso anno, Mazzocchetti si fa conoscere anche in Oriente, partecipando alla cerimonia di chiusura degli Special Olympics Games al Jiang Wan Stadium di Shanghai davanti a 50 mila persone. Il 7 novembre 2008 esce il suo secondo album in Italia, Tribute to Luciano Pavarotti accompagnato dall’Orchestra dell’Opera del Teatro Regio di Parma, diretta dal maestro e amico di Pavarotti Leone Magiera.

Una grande voce che ha emozionato il pubblico di tutto il mondo e che ora torna in Italia per emozionare nel musical “L’Arca di giada”.

 

Leon Cino, albanese di 29 anni, è un ballerino classico che si è posto in luce come vincitore della terza edizione del talent show televisivo “Amici” condotto da Maria De Filippi.  Ha già ottenuto molteplici premi e sono tanti gli spettacoli di danza a cui Leon ha preso parte interpretando ruoli solisti, di cui ricordiamo gli ultimi in ordine temporale: “Lo Schiaccianoci” (con lo splendido finale con il “valzer dei fiocchi di neve”), “Nabucco”, “Fiori”, “Women: la speranza” diretti tutti da Biagio Tambone, Le corsaire “ali” diretto da Biagio Tambone e Paolo Podini, Gades con la direzione di Leonid Nikonov e Biagio Tambone, Sinfonia in quattro colori diretto da Massimiliano Volpini. Leon è stato protagonista dei film “Nous et lenine” e “La città invisibile”. A teatro è stato già protagonista di musical di successo quali “Footloose” e "Io ballo" (in cui ha interpretato la parte di se stesso).

Con la sua grazie ed eleganza  sarà ora uno dei primi ballerini del musical fantasy L’Arca di giada.

 

Si preannuncia una delle più interessanti novità della prossima stagione teatrale: L’Arca di giada, spettacolare musical fantasy 3D live che affascinerà il pubblico di tutta Italia.

 

La novità assoluta del musical è nell’impiego di proiezioni tridimensionali di ultima generazione che rendono interattiva la messa in scena e permettono agli attori veri di interagire con le animazioni ed i personaggi virtuali.

 

Fondamentale la musica - composta dal maestro Toni Verde, che cura anche la regia - che incanta con la sua melodia tra opera lirica e opera rock, con il suo lirismo, la sua grinta. Sulla scena un nutrito cast di oltre trenta talentuosi elementi tra La grafica è stata realizzata da Daniela Fusco.

 

L’opera sarà presentata sabato 18 giugno a Roma, nell’esclusiva cornice di Trinità Dei Monti in Piazza di Spagna, in occasione della 17° Festa Europea della Musica.

 

Da piazza di Spagna il cast si sposterà poi in corteo, accompagnati da 10 carrozze con cavalli, nella sala Paolina di Castel Sant'Angelo, dove gli artisti si esibiranno in un concerto acustico esclusivo.

 

Il musical in 3D. Al centro della narrazione una storia romantica d'amore e un viaggio verso la conoscenza e la scoperta di se stessi. Nello spettacolo si respira l’avventura, il mistero, e si è letteralmente coinvolti in scenari fantastici e luoghi surreali.

 

Il musical trae ispirazione dall’incantevole libro L’Arca di Giada - La leggenda delle Terre incantate, scritto e illustrato dalla scrittrice e pittrice Daniela Fusco, e che verrà pubblicato il prossimo settembre. Da ottobre sarà disponibile anche il compact disc contenente tutti i brani della colonna sonora firmata dal compositore e regista Toni Verde.

 

L'Arca di giada sarà in tournèe dal prossimo dicembre.

 

Sito ufficiale: www.arcadigiada.com

 

Il trailer dell’opera è disponibile all’indirizzo

http://www.youtube.com/arcadigiada

 

 

Comunicazione Nazionale: Daniele Mignardi Promopressagency

Tel. 06 32651758 r.a. - info@danielemignardi.it

 

Ufficio Stampa Indie:

Monica Menna

Carla Pillitu

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl