Al Mercedes-Benz Center di Milano in scena le stelle dell’estate

Per tutto il mese di giugno, nella suggestiva cornice del Mercedes-Benz Center di Milano, si potranno ammirare alcuni tra i modelli più rappresentativi della Stella in versione cabriolet: un concentrato di fascino, innovazione ed eleganza.

Persone Vittorio Gassman, Estelle
Luoghi Milan, United Kingdom
Organizzazioni Mercedes-Benz Club, Brand Center, Mercedes-Benz Center, Mercedes
Argomenti music, motor vehicle, transports

09/giu/2011 17.27.24 AGCS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sotto i riflettori del Brand Center di Milano va in scena il piacere della guida en plein air, secondo Mercedes-Benz. Per tutto il mese di giugno sarà, infatti, possibile ammirare le ‘’scoperte’’ più significative del Marchio, ripercorrendo, tra passato e presente, la storia delle cabriolet firmate dalla Stella.

 

Per tutto il mese di giugno, nella suggestiva cornice del Mercedes-Benz Center di Milano, si potranno ammirare alcuni tra i modelli più rappresentativi della Stella in versione cabriolet: un concentrato di fascino, innovazione ed eleganza.

 

Ad accogliere i visitatori all’interno della torre, la nuova SLK, icona Roadster della Casa di Stoccarda, ideale ambasciatrice di 125 anni di design firmati Mercedes-Benz, mentre alla Classe E Cabrio, elegante scoperta a quattro posti, il compito di fare gli onori di casa all’ingresso del Brand Center.

 

A rappresentare la massima espressione sportiva della guida open-air, uno dei 75 esemplari di SLR McLaren, prodotta in serie limitata e dedicata al campione britannico Stirling Moss.

 

Accanto alle stelle di oggi, le affascinanti Cabrio del passato provenienti dalle collezioni di privati e soci del Mercedes-Benz Club Great Britain Milan Region.

Posto d’onore nella Hall per la 220 cabrio B del 1952, la prima automobile dotata di sistema duplex, costruita su telaio incrociato con struttura in legno ed equipaggiata con freni a tamburo.

 

Tra le leggende del passato in esposizione al Mercedes-Benz Center di Milano anche una 220 SE Cabriolet, vera e propria icona degli anni ’60, tanto amata dai grandi del cinema come Vittorio Gassman. Un prodigio di fascino e tecnologia, equipaggiata con un 6 cilindri di 2.2 cc e, già allora, disponibile anche con cambio automatico, freni anteriori a disco di serie, impianto di climatizzazione e preziosi interni in pelle.

 

A chiudere l’affascinante passeggiata nella storia delle scoperte con la Stella, la E 220 cabriolet, la vettura che ha segnato il recente ritorno di Mercedes Benz alla Cabrio a quattro posti.

 

L’inedita esposizione si snoda affiancandosi alla struttura museale permanente del Mercedes-Benz Center di Milano, per un viaggio in 125 anni di storia dell’automobile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl