15/6 Eiffel 65 @ Ombre Summer Garden Viadana (Mn), voice Francesco Sarzi

13/giu/2011 10.13.03 Lorenzo Tiezzi Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
15/6 Eiffel 65 @ Ombre Summer Garden Viadana (Mn), voice Francesco Sarzi


La dance degli Eiffel 65 vi aspetta  mercoledì 15 Giugno 2011 al club Ombre Summer Garden di Viadana (Mn), dove l’atmosfera sarà caldissima!

FOTO EIFFEL 65
https://files.me.com/lorenzo.tiezzi/erjqgl

FOTO OMBRE
files.me.com/lorenzo.tiezzi/6vpxcb

Per informazioni tel. 392.1037734
Via Pangona, 76 Viadana (Mantova)
Aperto ogni mercoledì, venerdì e prefestivi
http://www.ombresummergarden.it

Mercoledì: musica anni '90, voice Francesco Sarzi
Venerdì: house music & fashion... 

Orari: dalle 21 alle 04
Ingresso: 8/5 €
Ristorante: € 25, formula a buffet con l'aggiunta di piatti serviti
Dj resident: Stefano Burra
Live performer: Mark Lanzetta (Relight Orchestra)
Regular guest: Gianni Morri (Pineta Milano Marittima), Samuele Sartini, Frankie P, Luca Cassani, 
Voice: Faber, Francesco Sarzi, Danilo, Ruben

Gli Eiffel 65 sono: Jeffrey Jey (cantante), Maurizio Lobina (musicista) e D.J. Gabry Ponte (D.J.). I tre componenti entrano a far parte della Bliss Corporation di Torino di Massimo Gabutti e Luciano Zucchet nei primi anni ‘90. Dopo aver partecipato in qualità di artisti e di produttori a numerosi progetti dance decidono di formare la band nel settembre del 1998. Questa decisione nasce dalla collaborazione dei tre ad una canzone dal titolo "Blue (Da ba dee)" ossia il singolo d’esordio degli Eiffel 65. "Blue" riesce ad ottenere risultati strabilianti in tutto il mondo, per numerose settimane primo nelle classifiche di vendita e di ascolto di quasi tutti gli Stati della terra compresi gli irraggiungibili Inghilterra e Stati Uniti. 
Inizia quindi per gli Eiffel 65 l’odissea di impegni promozionali e tour live in tutto il mondo che li vede esibirsi a fianco dei più grandi nomi della musica mondiale e ad essere presenti nelle televisioni, radio e giornali più autorevoli del pianeta. 
A confermare il successo del primo singolo si aggiungono il follow up "Move your body" e il terzo singolo "Too much of heaven" che aprono la strada a EUROPOP, l’album d’esordio che contiene tutti e tre i singoli.
A tutto ciò è seguito il secondo album CONTACT e i suoi tre singoli: "Back in time", "Lucky (in my life)" e "80’s Stars", quest’ultimo in collaborazine con Franco Battiato. 
In questi quattro anni le produzioni degli Eiffel 65 hanno venduto quasi 14 milioni di dischi, con annessi decine di dischi d’oro e di platino, i risultati più clamorosi sono stati il triplo platino per l’album negli Stati Uniti, il disco di diamante in Francia (che corrisponde a due platini più un oro) il triplo platino in Germania, Inghilterra e Australia, senza dimenticare il platino per ogni singolo e l’oro per l’album in Italia, a tutto ciò vanno aggiunti numerosi altri premi importanti tra cui il World Music Award consegnato a Montecarlo come artisti italiani più venduti nel mondo e la nomination ai Grammy Awards americani come miglior artista dance. 
Un particolare interessante degli Eiffel 65 è la collaborazione in veste di remixer con molti artisti tra i quali: Aqua, Andreas Johnson, Kim Lucas, Bloodhound Gang, Piero Pelù, Nek, Kool & the Gang, Jean Michelle Jarre e molti altri. 
Attualmente è nei negozi e in programmazione nei maggiori canali mediatici il nuovo singolo: "Cosa resterà (in a song)", su vinile Skooby records distribuito Level One e su Cd singolo per Universal Music. Gli Eiffel si presentano a Sanremo con il pezzo "Quelli che non hanno età", singolo che anticipa l’uscita del loro terzo album (titolo da definire) nel mese di marzo 2003, per la prima volta interamente cantato in italiano. 




★ photo hi res: www.lorenzotiezzi.it



★ Mail sent by Lorenzo Tiezzi (pr, journalist, etc)
★ mob. +39 339 3433962





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl