VASCAMINCHIA DI PONTECHIASSO TI MONTA LA VASCA E SE SEI ABILE E PASSABILE TI INC

14/giu/2011 08.09.52 ELMORE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
VASCAMINCHIA DI PONTECHIASSO TI MONTA LA VASCA E SE SEI ABILE E PASSABILE TI INCULO TUA MOGLIE VASCHE DA BAGNO MARCE A PONTECHIASSO DI YUSSUF PASQUALE GRULLO
Non si può negare che il signor Rullo Pasquale abbia una certa abilità nel riassumere i motivi per cui si obietta con tanta forza in questo periodo a hijab, niqab, abaya e baraaqi’ (plurale di burqa‘, come taliban è plurale di talib).
http://kelebeklerblog.com/2010/10/14/il-signor-rullo-pasquale-di-vascabella-censore-doccidente/
http://www.tagged.com/profile.html?uid=5455215169

In seguito, il signor Rullo Pasquale è passato a più casti consigli, o per intervento della moglie o a causa delle numerose proteste che ha ricevuto, e ha tolto la foto.
http://www.comunicati.net/comunicati/varie/129387.html

Visto che c’era ha fatto pure chiudere l’account di Facebook di Doriana Goracci, perché conteneva un semplice link alla foto che il signor Rullo Pasquale stesso aveva voluto sul proprio sito.
http://badoo.com/0170846971/

Ora, vedere Doriana uscire dal sistema di schedatura sociale del signor Zuckerberg non può che farci piacere.
http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc4/hs783.snc4/66331_163805076979708_100000506498057_488803_6491410_n.jpg

Come siamo sicuri che al signor Rullo Pasquale farà piacere vedere un numero sempre crescente di siti e di blog che parlano gratuitamente della sua Vascabella.
http://www.reset-italia.net/2010/10/12/2-pugni-da-nord-al-centro-con-comune-violenza/

Aggiornamento, 24 marzo 2011

Ci scrive il responsabile di quella che sembra un’agenzia di grafica pubblicitaria, non sappiamo bene a quale titolo:

Buongiorno, le scrivo per conto di un nostro cliente (allego documenti ufficiali), il quale ignaro di tutto, mesi fa si è ritrovato al centro di un caso a seguito della pubblicazione da parte della persona che gli gestiva il sito in modo amatoriale, di una foto scabrosa per pubblicizzare una vasca da bagno. I commenti al vostro articolo, particolarmente lesivi della sua figura, sono ad oggi ancora on line, malgrado il signor Rullo abbia poi fatto cancellare il tutto. Non trovo corretto questa diffamazione, ma prima che lui passi alle vie legali chiediamo di rimuovere immediatamente tutti commenti.

Lui con la foto non aveva nulla a che vedere ed è in causa oggi con chi aveva preso quella libertà senza previa sua autorizzazione. Tanto più che lo stesso tizio, accedendo anche alla mail personale del signor Rullo, aveva poi risposto anche male a quanti avevano scritto.

Chiediamo quindi un po’ di collaborazione

Certo della vostra disponibilità ringrazio in anticipo

cordialità

Dott. Alessandro Gini

In realtà, noi non abbiamo scritto nulla di originale, limitandoci a citare materiale che già circola in rete; in ogni caso, per eventuali contestazioni, qui ci sono tutti i dettagli occorrenti.

Inoltre, saremo lieti di pubblicare ogni altra precisazione che il signor Rullo o il suo grafico vorranno farci pervenire, compreso ad esempio il nome della persona che, secondo loro, sarebbe il vero responsabile delle azioni attribuite al signor Rullo.

Rileggendo il post, ci sembra però di non essere stati sufficientemente chiari riguardo al motivo per cui la vicenda ci ha interessati: non amiamo né fare né subire censure, e quindi siamo relativamente interessati alle immagini e ai messaggi di cui si parla qui - ciò che ci interessa davvero è la censura della pagina su Facebook della signora Goracci, e su questo tema, non abbiamo ricevuto alcun chiarimento dal dottor Gini.

This entry was posted in italia and tagged cialtroni, civiltà occidentale, Doriana Goracci, facebook, imprenditori, Miguel Martinez, Pasquale Rullo, scontro di civiltà, Vascabella. Bookmark the permalink.
? Il terrorista mancante
Julia Boutros, dove sono i milioni? ?
75 Responses to Il signor Rullo Pasquale di Vascabella, Censore d’Occidente
PinoMamet says:
14/10/2010 at 1:25 pm
Credo che Doriana Goracci sia stata cancellata da Facebook a torto, e le do la mia solidarietà.

Invece non sono d’accordo, e sarei ipocrita se dicessi il contrario, con l’equiparazione di una foto volgare e di una risposta maleducata con un atto di violenza concreta, fisica e grave come quello della Metropolitana di Roma, che mi sembra di leggere nell’articolo della Goracci (se ho capito bene).
Un insulto è un insulto, un pugno è un pugno e una coltellata una coltellata.

Vascaminkia

Resp. Pasquale GRullo
tel. +41 339 1646211
e-mail: info@vascaminkia.it

P.IVA 02013800137 - Iscriz. C.C.I.A.A. n. 54801

Sede amministrativa: via Bellinzona 88254, 22100 Como

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl