Laboratorio: arreda come si deve lo spazio per la tua creatività

20/giu/2011 21.35.08 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Avete realizzato il vostro sogno: avete affittato o acquistato un laboratorio a Torino. Ora arriva la parte più importante e divertente: decidere come arredarlo.
Al di là delle vostre possibilità economiche, scegliete delle soluzioni accattivanti, che stimolino la vostra fantasia ma che siano per lo più pratiche.
Un esempio? Se avete bisogno di molti strumenti per lavorare, sfruttate delle cassettiere o dei contenitori trasparenti che vi aiutino a ritrovare in fretta ciò che vi occorre. Utilizzate una lavagnetta magnetica per appendere appunti, scrivere note e memorizzare le cose da fare durante la giornata.
Un’altra cosa fondamentale è lo spazio di lavoro: scegliete una scrivania grande, con delle cassettiere a scomparti e disponetela nell’ambiente in modo tale che riceva molta luce, senza però che il sole vi dia troppo fastidio.
Non dimenticate, per i vostri documenti, di organizzare i vostri scaffali e librerie in modo tale che quelli che consultate più spesso siano facili da raggiungere, mentre quelli che utilizzate raramente vengano riposti nei pianti alti o bassi.
Non avete ancora trovato l’affitto di un laboratorio a Torino e dintorni? Date un’occhiata al sito www.lanificioditorino.it, troverai il tuo laboratorio o il tuo ufficio a Torino a due passi dal centro città.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl