L’ospitalità “morbida” con il trattamento spugna di Grandimpianti

22/giu/2011 15.14.54 GruppoICAT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il bianco candido di un asciugamano e la sensazione di soffice morbidezza. Sono spesso questi i ricordi che associamo ai migliori hotel, alle più rilassanti spa o agli esclusivi fitness and wellness center. Dietro a queste sensazioni c’è un lavoro accorto e scrupoloso che sfrutta, soprattutto, le risorse tecniche e tecnologiche nel lavaggio degli asciugamani, accappatoi e tessuti in spugna. Caratteristiche che contraddistinguono le lavatrici e le asciugatrici Grandimpianti con una linea pensata per i professionisti dell’ospitalità.

 

Una serie di lavacentrifughe ed essicatoi rotativi solidi e affidabili che implementano molteplici funzioni in maniera veloce ed intuitiva. Grazie al display grafico e all’interfaccia elettronica G400 è possibile, infatti, monitorare e programmare gli apparecchi con estrema facilità e intervenire, in modo immediato, sulla scelta del tipo di lavaggio da effettuare. In questo modo, possono essere tenuti sotto controllo i consumi energetici, modulare la quantità di acqua e detergente in base al carico, attivare funzioni speciali in corrispondenza di determinati tessuti. Gli essicatoi Grandimpianti, inoltre, in virtù di oltre 30 cicli di asciugatura consentono di restituire ai tessuti la loro naturale morbidezza e volume grazie a movimenti meccanici delicati e rispettosi delle fibre.

 

Con due sole macchine – una lavabiancheria e un essiccatoio - con capienze diverse in base alle esigenze del cliente, Grandimpianti assicura, pertanto, un trattamento interno del lavaggio e dell’essiccatura di asciugamani, accappatoi e ciabatte in spugna: l’hotel non dovrà affidarsi, quindi, a servizi di renting esterni con un’apprezzabile ottimizzazione delle spese e velocizzazione del servizio. L’estrema facilità con cui si possono programmare i cicli di lavaggio e asciugatura, infine, permette l’utilizzo di personale anche non specificatamente formato per la gestione della lavanderia per gestire, in completa autonomia, tutte le operazione senza timore di danneggiare i tessuti.

 

www.grandimpianti.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl