Roma: affitti alle stelle

25/giu/2011 20.56.29 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il mercato immobiliare italiano? Gli ultimi dati lo descrivono in ripresa. Il rapporto immobiliare 2010 ha infatti evidenziato un aumento dello 0,5% nelle compravendite di appartamenti. A trainare la ripresa è soprattutto il centro e in particolare Roma, che da sola ha concentrato il 36% del numero complessivo delle compravendite.

Il valore medio delle abitazioni in vendita nel Centro Italia è di 2827 euro al metro quadro: una cifra molto esosa, soprattutto se si considera che la cifra al Sud scende a 1760 euro. Senza dubbio a trainare la corsa verso l’alto è la città di Roma, che ha subito un aumento a dir poco astronomico: +8,6% contro una media nazionale dell’1,5%. Tra l’altro, basterebbe cercare nel web “affitto Roma” per rendersi conto dei prezzi raggiunti dalla capitale: 850 euro per l’affitto mensile di un bilocale, che diventano addirittura 1050 per l’affitto mensile di un trilocale. Prezzi altissimi se si considera che, ad esempio, a Milano un bilocale si aggira attorno ai 750 euro e a Firenze attorno ai 650.

Ma ci sono anche località dove gli affitti sono senza dubbio più abbordabili: se ad esempio si cerca “affitto Belluno” ci si rende conto che nella città veneta bastano circa 500 euro per affittare addirittura un appartamento di 140 metri quadrati. Che a Roma richiederebbe come minimo un esborso mensile di 1200 euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl