Corretta pulizia dei denti per evitare l’implantologia dentale

27/giu/2011 21.35.05 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per evitare l’implantologia dentale, ovvero l’intervento che consiste nell’installazione di denti fissi tramite degli appositi impianti ai denti, occorre avere una perfetta igiene dentale.
Pochi semplici gesti, fatti quotidianamente, per far durare più a lungo i nostri denti. Innanzitutto è opportuno lavarsi i denti dopo ogni pasto per evitare che placca e batteri attacchino il nostro sorriso. Se si è fuori casa e non si ha la possibilità di lavarsi i denti ogni volta, è meglio comunque prestare cura alla propria igiene orale due volte al giorno, usando sia un dentifricio ricco di fluoro sia il filo interdentale dopo ogni pulizia.
Anche lo spazzolino assume un ruolo fondamentale: bisogna scegliere lo spazzolino in base alle proprie gengive, per pulire i denti con le setole più appropriate senza irritare le gengive. In commercio esistono sia i dentifrici manuali che quelli elettrici, entrambi validi ed efficaci per far splendere i nostri denti.
Ogni quanto cambiare lo spazzolino? Quando le setole sono ormai rovinate, ovvero all’incirca dopo due-tre mesi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl