"Fiori d'arancio" nella giornata di Porte Aperte

28/giu/2011 17.36.30 Chiesa di Scientology di Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Celebrata la funzione nuziale alla Chiesa di Scientology di Roma durante l'appuntamento domenicale con Porte Aperte

 

Roma 28 giugno 2011 - Questa domenica un centinaio di persone hanno partecipato alla cerimonia nuziale che ha visto coronare l'unione di Antonio e Carla uniti in matrimonio con la celebrazione di Scientology.

I numerosi invitati, fra cui anche non praticanti del cammino spirituale di Scientology, dopo il banchetto nuziale hanno potuto anche far visita al Centro delle Informazioni per il pubblico dove hanno potuto osservare tutte le iniziative di riforma sociale che la Chiesa sostiene e supporta da decenni: miglioramento dell’istruzione, aiuto volontario, promozione della conoscenza dei diritti umani, prevenzione per un mondo libero dalle droghe, programmi di recupero per detenuti, denuncia abusi ai diritti umani nel campo della salute mentale.

A dare il benvenuto ai visitatori un’ area dedicata a L.Ron Hubbard, filosofo ed umanitario, fondatore di Scientology, che nel corso di 50 anni di indagine sugli aspetti spirituali dell’esistenza, ha sviluppato un corpo di conoscenza, Scientology, per “sapere come conoscere le risposte”. Fondata su principi non dogmatici, ma sperimentabili da coloro che ne intraprendono il cammino spirituale, Scientology è un percorso di salvezza che si sviluppa tramite una sempre maggiore e accresciuta conoscenza e consapevolezza di sè stessi, della propria natura spirituale, e del rapporto di fratellanza con i propri simili e con l’universo materiale.

Per ulteriori informazioni

openhouse.scientologyroma@gmail.com

www.scientology.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl