Antognoni, un libro per Firenze.

11/nov/2005 11.55.35 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Per le edizioni Polistampa uscirà a fine novembre nelle librerie un volume dal titolo "Antognoni. Firenze e il suo campione" scrito da quattro giornalisti de "La Nazione", Luigi Caroppo, Paolo Chirichigno, Marcello Mancini, Duccio Moschella. Gli autori parlano di Antognoni e della Fiorentina degli anni '70 e '80, anni in cui il legame tra il campione e la città è stato veramente unico ed inscindibile, basato sull'amore per la maglia, sulla voglia di risalire la china dopo le sconfitte e di lottare contro un destino avverso. "Antonio", come era stato ribattezzato, è stato un idolo senza scudetto, un campione del mondo senza aver giocato la finale, essendo la prova vivente che per creare un campione non servono i titoli e le coppe vinte, ma il cuore, l'onestà ed il rispetto, doti sempre mostrate da Antognoni e per le quali Firenze lo ha sempre amato. Antognoni, nato nel 1954 a Marsciano, in provincia di Perugia, proviene da una famiglia di agricoltori, ma fin da piccolo, nonostante il fisico gracile, ha sempre amato il calcio e si è allenato in un puccolo campo di terra battuta. Ha avuto offerte dalla Juventus e dalla Roma, ma ha preferito restare con i Viola, meritando il grande affetto che Firenze gli ha sempre tributato.

Nicoletta Curradi


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl