Tarquinia, riaperte via delle Torri e piazza Titta Marini.

Tarquinia, riaperte via delle Torri e piazza Titta Marini.. «Un altro importante traguardo raggiunto nel valorizzare il centro storico di Tarquinia».

Persone Anselmo Ranucci, San Giusto
Luoghi Lazio, Tarquinia
Argomenti economia, lavoro, urbanistica

30/giu/2011 18.08.33 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

«Un altro importante traguardo raggiunto nel valorizzare il centro storico di Tarquinia». Questo il commento dell’assessore ai Lavori Pubblici Anselmo Ranucci alla riapertura di via delle Torri e piazza Titta Marini, dopo i lavori di ripavimentazione e riqualificazione dell’arredo urbano, con l’installazione di fioriere e panchine. Lavori che hanno riguardato anche il rifacimento dei servizi primari: rete fognaria e idrica. L’opera, finanziata dalla Regione Lazio con uno stanziamento di circa 400mila euro, rientra in un progetto più ampio di cui fa parte il recupero della Barriera San Giusto. «La chiusura del cantiere in via delle Torri e piazza Titta Marini conclude il programma di interventi per rifare la rete viaria intorno alla cattedrale. – prosegue – In tre anni l’Amministrazione ha ripavimentato piazza Santo Stefano, via della Cateratta, via della Sacrestia, piazza Duomo e via Giordano Bruno, nel tratto tra via del Duomo e via della Cateratta».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl