Le origini del Rinascimento fiorentino nella mostra su Arnolfo

17/nov/2005 09.08.32 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Comitato per
il Vll Centenario della Morte di Arnolfo da Cambio e dall’opera di Santa
Maria del Fiore, il 21 dicembre 2005 sarà inaugurata la mostra “Arnolfo.Alle
origini del Rinascimento fiorentino”. L’eccezionalità dell’evento è legata
all’esposizione di sculture monumentali di alta epoca medievale provenienti
dall’Italia e dall’estero, affiancate da dipinti e capolavori di oreficeria
ricostruenti la vita artistica della città di Firenze ai tempi del grande
Maestro. Architetto e scultore del Xll secolo, dopo una breve ed intensa
collaborazione con Nicola Pisano, Arnolfo si trasferisce a Roma dove rinnova
il genere funerario ed impone un nuovo stile architettonico,che esprime al
meglio nei suoi ultimi anni proprio nel capoluogo toscano. Nei rilievi
superstiti dello smembrato Monumento al Cardinale Annibaldi, nella marmorea
statua di Carlo d’Angiò in Campidoglio e nella Madonna della Natività, che
potrete ammirare nel corso della mostra, si riscontrano ricordi di rilievo
classico, tuttavia sottoposti a un processo di nuova epurazione, con una
plasticità serrata ed una atmosfera di incantata astrazione.
La mostra vuol essere l’occasione per ammirare il restauro delle opere che
adornavano il Duomo di S. Maria del Fiore, percepire le differenze di
particolari della produzione funeraria e civile nel periodo romano, umbro e
fiorentino, ma anche per cogliere l’eredità arnolfiana nell’operato del
grande Giotto. Si può affermare che il Maestro ha anticipato il linguaggio
figurativo alla base del Rinascimento, di cui Brunelleschi e Donatello ne
hanno fatto tesoro.
La mostra, visitabile sino al 21 aprile 2006 presso il Museo dell’Opera di
Santa Maria del Fiore,è corredata da una catalogo edito da Polistampa, nel
quale troverete una descrizione dettagliata delle opere esposte e affiancata
da foto di particolari di ottima qualità.

Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl