Agenzie Immobiliari. 170 in 7 città. Troppe?

Molte persone scelgono di rivolgersi alle agenzie immobiliari come intermediarie per la compravendita di immobili o per trovare inquilini negli appartamenti sfitti.

Luoghi Roma, Italia, Bologna, Torino, Milano, Verona, Bari
Organizzazioni Cassazione, Altroconsumo
Argomenti commercio, economia

14/lug/2011 11.20.43 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Molte persone scelgono di rivolgersi alle agenzie immobiliari come intermediarie per la compravendita di immobili o per trovare inquilini negli appartamenti sfitti. Il servizi che offrono queste agenzie possono essere utili a chi non conosce bene la zona geografica, persone che magari si sono appena trasferite per lavoro e hanno bisogno di qualcuno che le aiuti nella ricerca di un alloggio.

Ma come tutti i servizi di intermediazione ha un suo costo;  una recente indagine di Altroconsumo ha indagato su alcune agenzie sparse in territorio Italiano: Verona, Roma, Torino, Milano, Bari e Bologna. Il risultato non è stato dei migliori. Spesso le agenzie richiedono la percentuale, che si aggira attorno al 3%, sia all’acquirente che al venditore. Sarebbe più giusto far pagare questa somma solo al venditore visto che in Italia, la spesa di atti notarili e imposte di registro si aggira attorno al 12%  del valore dell’immobile. Potrebbe essere una piccola spinta positiva verso un settore immobiliare da anni in ristagno.

Un altro aspetto riscontrato nell’indagine di Altroconsumo è che spesso la provvigione data all’agenzia non corrisponde a dei servizi affettivamente offerti, molto spesso infatti le agenzie si fermano all’attività di promozione  dell’’immobile ed alle visite. E’ consigliabile, nei casi di compravendita, farsi seguire dall’agenzia fino al rogito, e pagare la provvigione solo dopo il lavoro svolto. Per quanto riguarda i venditori invece non è consigliabile stipulare un contratto di esclusività con l’agenzia: è troppo vincolante ed una recente sentenza della Cassazione ha stabilito che non è nemmeno obbligatorio.

Proprio a causa dell’eccessiva rigidità delle agenzie immobiliari e per i loro costi sproporzionati sono nati in rete dei servizi per mettere in contatto direttamente acquirenti e venditori, risparmiando tempo e denaro. E’ sufficiente, ad esempio, digitare la parola: “bilocale Roma” oppure “case affitto Torino privati per avere in sequenza numerosi annunci di case e appartamenti, con foto, prezzi e metrature. Tutto quello che ti serve per dare inizio alla tua compravendita.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl