I Riotrovati in mostra

esposte venticinque opere recuperate dal paziente ed eccellente lavoro dei

18/nov/2005 04.32.06 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 21 novembre 2005 sarà possibile visitare, presso il Rondò di Bacco di
Palazzo Pitti, la mostra "Il Museo Ritrovato". Per l'occasione saranno
esposte venticinque opere recuperate dal paziente ed eccellente lavoro dei
Carabinieri, dopo essere state rubate.
Purtroppo il valore artistico trafugato ammonta a svariati miliardi di
euro. Buona parte di tali oggetti, dopo la scomparsa per alcuni anni,
vengono rimessi sui mercati per scomparire nuovamente dalla vista del
pubblico. D’altronde, capita che il ritrovamento di un’opera non sia da
attribuire al panico del ladro di disfarsene, bensì è frequente la tecnica
del “rapimento” da riconsegnare dietro pagamento di un riscatto. In questo
clima, ci si rende conto di quanto sia difficile e complesso il lavoro degli
addetti al recupero dei nostri capolavori a causa di persone spesso senza
scrupoli e poco sensibili nel rispettare dell’oggetto stesso. Per
l’appunto, la mostra vuole essere un saggio della intensa e lusinghiera
attività dell’Arma in Toscana in materia di tutela del nostro patrimonio
artistico e far riflettere sul rispetto e la salvaguardia di ciò che
l’Italia possiede e la rende unica al mondo.


Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl