Come creare newsletter gratis e inviarle ai propri clienti

Come creare newsletter gratis e inviarle ai propri clienti.

19/lug/2011 16.25.48 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Poco tempo fa circolava sul web una storiella curiosa su una ditta che voleva mandare  ai propri iscritti una newsletter. In realtà gli utenti del sito erano poco più di una ventina e non era necessario spedire una newsletter, ma bastava mandare un’email con una normale offerta o promozione, magari anche personalizzata. Le newsletter servono infatti a migliorare la comunicazione con gli iscritti al proprio sito, rimanendo però mezzi piuttosto freddi e anonimi.

 

Ma in caso di bisogno come si fa a creare newsletter gratis? La procedura è semplice e non è necessario essere per forza esperti in materia. Come prima cosa bisogna avere una connessione ad Internet. Quindi, scegliere un servizio online che permetta di creare e spedire le vostre newsletter in maniera gratuita: ce ne sono diversi che danno questa possibilità e non vi sarà difficile trovarne qualcuno. Di solito vi verrà chiesto di registrarvi al sito e nel giro di pochi minuti, quando il vostro account sarà attivo, potrete gestire facilmente la vostra newsletter . Il primo passo è scegliere uno dei tanti modelli predefiniti o, in alternativa, ma dipende dal servizio, creare la vostra newsletter in html.

 

C'è da fare attenzione, però, alla scelta del servizio, perché alcuni siti hanno diverse limitazioni: ad esempio, non si può superare un certo numero di iscritti o magari si può inviare solo una newsletter al giorno. Altri invece non hanno queste limitazioni e offrono addirittura la possibilità di programmare l’ora della spedizione, archiviare le newsletter inviate, evitare i filtri antispam, vedere le statistiche che riguardano la vostra newsletter, ossia quanto click fanno, ecc. Ma se vi sembra tutto piuttosto difficile, ricordate che c'è sempre la possibilità di usare le vecchie maniere: inviare fax è altrettanto veloce e, in caso di documenti non troppo lunghi, può essere una valida alternativa a computer e newsletter. Anche se sicuramente più lunga e laboriosa.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl