CIV 2011. DOPPIO APPUNTAMNENTO AL MUGELLO PER IL MATERANO RUBINO

Allegati

21/lug/2011 12.37.45 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

logo_civ.jpg

Comunicato Stampa

CIV 2011. DOPPIO APPUNTAMNENTO AL MUGELLO PER IL MATERANO RUBINO

Si corre sia sabato che domenica

Sabato 23 e domenica 24 luglio al Mugello va in scena la seconda doppia tappa del CIV 2011. E’ tempo di fare sul serio per il pilota materano Angelo Raffaele Rubino perché questo è il weekend che può servire a dare impulso alla stagione. Il fine settimana agonistico è caratterizzato da una grande incertezza nella Stock 1000: in testa a braccetto ci sono Danilo Petrucci e Michele Magnoni. Obbiettivo di questa gara per Rubino sarà quello di cercare di ridurre il gap dalla vetta. I presupposti per disputare due gare di livello ci sono tutti perché il pilota materano, iscritto con il moto club Matera Racing. conosce alla perfezione il circuito toscano ricco di curve e il team dispone di tutte le professionalità per l’ottimale messa a punto della moto.

“La vera incognita per questo weekend agonistico è il caldo” sostiene Rubino “perché mette a dura prova la tenuta delle gomme mentre aumentano i rischi di rottura per il motore sottoposto a notevoli stress termici. A livello tecnico abbiamo una buona taratura di base che perfezioneremo nel corso delle prove ufficiali. Tuttavia c’è da lavorare di fino per adattare la moto ad un circuito pieno di curve che mette a dura prova gomme e piloti. Quest’anno c’ però una novità positiva visto che recentemente il circuito del Mugello è stato completamente riasfaltato eliminando difetti e avvallamenti e dunque dovrebbe permettere ai piloti di esprimersi al meglio”. Nelle ultime settimane il giovane pilota materano ha curato molto l’allenamento in pista utilizzando anche una supermotard proprio per sfruttare al meglio le tecniche di inserimento in curva della moto durante le gare del prossimo fine settimana. Dunque è difficile fare previsioni per una gara che si preannuncia particolarmente combattuta anche per la presenza del nutrito gruppo di piloti del mondiale che colonizzano i vertici delle classifiche potendo vantare mezzi ed esperienza superiori. Dalla sua Rubino può far valere le doti in staccata che su questo circuito possono fare la differenza.

Nutrito anche il programma di eventi collaterali della tappa del Mugello. Protagonista sarà Virginio Ferrari: l’ex pilota  e team manager, oggi 59enne, che ha vinto nel 1978 i titoli italiani della 500 e della 750 con Suzuki e Yamaha, ripetendosi poi nella F1 su Ducati nel 1985. Sarà lui ad entrare sabato alle 12, proprio in occasione della tappa toscana, nella Hall of Fame del CIV, seguendo le “orme” dei suoi predecessori Cadalora, Agostini e Lazzarini. Sede dell’investitura ufficiale il Pirelli CIVillage, sempre più cuore del paddock, che ospiterà anche la mostra fotografica dedicata al Centenario del CIV: protagonisti di questa tappa, attraverso numerosi scatti firmati StudioZac, saranno i personaggi e i tecnici che in cento anni di storia hanno contribuito a fare grande il campionato tricolore.

Matera 21 luglio 2011

 

Ufficio Stampa:

Dr. Giovanni Martemucci

martemix_orizz                                                                                                                                                    

via Passarelli 99, 75100 Matera

0835/333321   ­333/8647076   

www.martemix.com  info@martemix.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl