Linari Classic Festival: il Chianti senese si trasforma in un palcoscenico per orchestra

Linari Classic Festival: il Chianti senese si trasforma in un palcoscenico per orchestra.

Persone Michael Griffiths, Airdrie Armstrong Terenghi, Prokofiev, Firenze, Ludwig van Beethoven, Wolfang Amadeus Mozart, Secondo
Luoghi Olanda, Australia, Germania, Svezia, Chianti, Inghilterra, Florence, Radda in Chianti, Volpaia
Organizzazioni Chairman of the British Institute, Chairman of the British Chamber of Commerce for Italy, Associazione Linari Classic, Dudok String Quartet
Argomenti musica, musica classica, spettacolo, arte

24/lug/2011 12.25.17 Wega Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IX edizione del Festival di Musica da Camera con artisti da tutto il mondo

 

Festival Linari Classic 2011
Il Chianti senese si trasforma in un palcoscenico per orchestra

 

Secondo appuntamento lunedì 25 luglio con gli esclusivi concerti
all’insegna dell’eccellenza musicale 

archiweb

 

FIRENZE, 24 LUGLIO 2011 – Lunedì 25 luglio la suggestiva campagna del Chianti senese si trasformerà per una sera in un vero e proprio palcoscenico musicale per l’orchestra internazionale di giovani musicisti del Linari Classic Festival.

 

Le incantevoli sale del Castello di Volpaia a Radda in Chianti saranno da sfondo al concerto che a partire dalle 19.30  porterà “in scena” le migliori opere di Mozart, Prokofiev e Beethoven, eseguite per l’occasione dal Dudok String Quartet.

 

All’eccellenza dell’esibizione musicale seguirà, come di consueto, l’appuntamento con la gastronomia: l’attesa cena con gli artisti e gli ospiti della serata, durante la quale gli spettatori avranno la possibilità di immergersi ancor più nella magia del Festival Linari Classic.

 

Il Festival, coordinato dal direttore artistico Airdrie Armstrong Terenghi con la direzione musicale di Joris van Rijn, giunge quest’anno alla sua IX edizione, registrando ad ogni stagione sempre più presenze da parte del pubblico toscano e internazionale.

Uno dei tratti distintivi del Festival, che ogni anno coinvolge oltre 700 spettatori, è infatti l’atmosfera internazionale che si respira ad ogni appuntamento, quei momenti di incontro con musicisti e ospiti provenienti da ogni parte del mondo, dall’Australia alla Germania, dall’Olanda all’Inghilterra, dalla Svezia all’Australia.

 

Il concerto è organizzato dall’Associazione Linari Classic, fondata nel 2003 e presieduta da Michael Griffiths, ex Chairman of the British Chamber of Commerce for Italy ed attuale Chairman of the British Institute of Florence.

 

Per informazioni e prenotazioni: www.linariclassic.com Tel. 327/8665955.

 

 

Ufficio Stampa

Wega Comunicazione

Joselia Pisano 340/3669793

redazione@wegacomunicazione.it 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl