AMO all'85° Congresso della Società Oftalmologica Italiana (23-26 novembre)

Italiana che si terrà a Milano dal 23-26 novembre 2005Al Congresso, AMO

22/nov/2005 02.40.13 Sound PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AMO all'85° Congresso della Società Oftalmologica Italiana che si terrà a Milano dal 23-26 novembre 2005

Al Congresso, AMO presenterà WhiteStar ICE Technology, il nuovo facoemulsificatore per la chirurgia della cataratta

Milano, 21 novembre 2005 - AMO Divisione Surgical - società leader a livello globale per lo sviluppo, la produzione e il marketing di prodotti per la chirurgia oftalmica - parteciperà all'85° Congresso Nazionale organizzato dalla SOI, Società Oftalmologica Italiana, che si terrà dal 23 al 26 novembre presso il Congressi Center della Fiera di Milano.

In occasione del Congresso, AMO presenterà presso il proprio stand un'innovativa tecnologia per la cura della cataratta: il nuovo facoemulsificatore WhiteStar ICE (Increased Control & Efficiency) Technology.

La facoemulsificazione, che impiega ultrasuoni per rimuovere il cristallino opaco, è certamente la tecnica più sicura oggi conosciuta per l'intervento di cataratta. Attraverso un'incisione di 3 mm viene estratto l'involucro anteriore, la sonda a ultrasuoni frammenta la parte centrale del cristallino che viene così più facilmente eliminata. Un'altra sonda viene poi introdotta, attraverso la stessa piccolissima incisione, per aspirare la parte periferica molle.

Rispetto al sistema White Star classico di AMO, la tecnologia ICE è una metodica meno invasiva che riduce al massimo i tempi di intervento, non richiede punti di sutura e quindi garantisce minor stress per l'occhio e rapido recupero del paziente. Inoltre, ha permesso l'utilizzo dell'anestesia topica, ovvero la somministrazione di un collirio anestetico nell'occhio.

Il SOI sarà il contesto ideale per illustrare anche gli altri principali prodotti della divisione chirurgica, in particolare Tecnis e Verisyse.

TECNIS è una lente intraoculare per la chirurgia della cataratta che ha ricevuto una doppia approvazione dall'FDA americano: permette di ridurre le aberrazioni sferiche causate dall'invecchiamento e migliora le performance
di guida notturna in condizioni di scarsa visibilità. Infatti, TECNIS di AMO è l'unica IOL con superficie anteriore modificata prolata per la chirurgia della cataratta, in grado di ridurre anche le aberrazioni sferiche, fenomeno che si riscontra soprattutto nei soggetti anziani il cui cristallino, dotato di aberrazione sferica negativa, non è più in grado di compensare l'aberrazione sferica positiva della cornea e quindi di focalizzare la luce sulla retina per produrre un'immagine di elevata qualità.

Verisyse è una lente intraoculare fachica che risolve i difetti di vista dei pazienti affetti da miopia, ipermetropia e astigmatismo. Verisyse è una lente di nuova generazione disegnata per garantire il minimo contatto con l'anatomia oculare: la lente, infatti, con un breve intervento chirurgico viene inserita nella parte anteriore dell'occhio e appoggiata direttamente sull'iride, sulla quale viene pinzata con un sistema detto di "enclavazione", trovandosi così a distanza di sicurezza sia dal cristallino che dalla cornea.


AMO
AMO Divisione Surgical è la divisione di Advanced Medical Optics, società specializzata in prodotti per la cura degli occhi a livello globale con sede centrale a Santa Ana in California. La Divisione Surgical è leader globale
nello sviluppo, produzione e marketing di prodotti per la chirurgia oftalmica. La mission di questa divisione è lo sviluppo di un'ampia gamma di tecnologie e strumenti innovativi mirati a curare i disturbi oculari più diffusi.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl