FERMIAMO GLI ABUSI SUI BAMBINI NEL MONDO

23/nov/2005 08.10.19 Affari Pubblici Chiesa di Scientology Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Appello di rappresentanti delle Nazioni Unite per i Diritti Umani,

parlamentari europei e diplomatici a Bruxelles per celebrare

la Giornata Mondiale dell'Infanzia dell'ONU

 

 

I partecipanti alla conferenza internazionale intitolata "L'abuso sui bambini in Europa e nel Mondo", organizzata dall' Ufficio Europeo per i Diritti Umani della Chiesa di Scientology Internazionale, ha lanciato oggi da Bruxelles e all'unanimità un forte e chiaro appello alle istituzioni democratiche e alla societa' civile, per fermare ogni tipo di abuso commesso nei confronti dei bambini. Durante la conferenza è anche stata sottoscritta una Petizione che richiede l'immediata cessazione della somministrazione forzata di potenti psicofarmaci a bambini con i cosidetti "disturbi comportamentali", a causa delle crescenti prove dei loro effetti deleteri, quali tendenze suicide e violenze - tema chiave di chiusura della conferenza. La Petizione è indirizzata ai rappresentanti degli Stati dell'Unione Europea.

 

Tra i partecipanti alla conferenza il Dr. Iftikhar Ayaz, membro del Gruppo per I Diritti delle Minoranze, Commissione per I Diritti Umani delle Nazioni Unite (UNHRC), il Dr. Roberto Cestari, Consulente per le Regioni Toscana e Piemonte per i Diritti Umani e la Salute Mentale e Presidente del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani; il parlamentare europeo, On. Luciana Sbarbati, e lo psichiatra e autorevole scrittore di testi sul soggetto, Dr. Sami Timimi.

 

Il Dr. Norberto Liwiski, Vice Presidente del Comitato per I Diritti del Bambino delle Nazioni Unite, si e' collegato in video conferenza per unirsi da Buenos Aires alla giornata di lavori a Bruxelles.

 

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha raccomandato nel 1954 che tutte le nazioni istituissero la Giornata Universale del Fanciullo. La data del 20 novembre segna il giorno in cui l'Assemblea ha adottato la Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo nel 1959, e la Convenzione sui Diritti del Fanciullo nel 1989.

 

Con 192 paesi che la hanno ratificata, la Convenzione sui Diritti del Fanciullo e' il trattato internazionale piu' sottoscritto. Il Comitato per i Diritti del Fanciullo delle Nazioni Unite e' responsabile del monitoraggio dell'applicazione di tale Convenzione da parte degli stati che l'hanno ratificata.

 

Lo scorso settembre, La Commissione per i Diritti dell'Infanzia ha espresso preoccupazione riguardo una forma di abuso venuta alla luce recentemente e che si sta diffondendo velocemente nei paesi sviluppati. Oggi potenti psicofarmaci che alterano la mente vengono somministrati ad una cifra stimata di 17 milioni di bambini, per i cosidetti "disturbi comportamentali", nonostante il crescente numero di prove dei loro pericolosi effetti collaterali, quali tendenze suicide e alla violenza.

 

Lo scorso agosto, la Commissione Europea ha pubblicato il piu' severo monito mai emesso da un governo contro l'uso di antidepressivi sui bambini, basato sui risultati della ricerca condotta dall' Agenzia Europea dei Medicinali (EMEA).

 

"L'ADHD e la psichiatria sono la strada verso il Medio Evo: se vogliamo possiamo percorrerla," ha detto il Dr. Roberto Cestari nel suo discorso. "Oppure abbiamo un'altra scelta: prendere i propugnatori dell'ADHD e cacciarli dalla porta, cacciare loro nel Medio Evo."

 

"Stiamo presentando questa nuova forma di abuso sui bambini perche' e' un serio problema di diritti umani,"ha dichiarato Martin Weightman, Direttore per i Diritti Umani dell'Ufficio Europeo della Chiesa di Scientology Internazionale. "I bambini vengono costretti a prendere psicofarmaci piu' forti di alcune droghe di strada - per "curare" un disturbo che non e' basato su prove scientifiche. I vasti danni che un tale abuso comporta e', per molti versi, paragonabile alla prostituzione forzata dei bambini, o al mandarli alla guerra o al lavoro minorile. La conferenza si e' opposta violentemente a questo abuso così come ad ogni altro abuso nei confronti dei bambini."

 

Secondo rapporti dell'UNICEF ci sono:

 

- 246 milioni di bambini sfruttati per lavoro minorile

- 140 milioni di bambini che non sono mai andati a scuola

- 300.000 soldati-bambini, alcuni di appena 8 anni.

 

"A volte la comunita' globale e' moralmente oltraggiata dallo sfruttamento sofferto dai bambini," ha dichiarato Iftikhar Ayaz), nel suo discorso. "Cio' nonostante alcune misure per proteggere i bambini incontrano delle resistenze a tutti I livelli della società, da governi a leader della comunita'ai genitori - per il fatto che gli abusi ai minori accadono principalmente in privato e vengono associati alla criminalità e alla corruzione. In molti casi, vengono privatamente tollerati e negati pubblicamente."

 

"La somministrazione di farmaci per problemi comportamentali dei bambini e il tentativo di controllarli con pericolosi farmaci psichiatrici, significa che una nuova eugenetica è già tra di noi," ha detto il Dr. Sami Timimi.

 

"Come scienziato, dottore, padre e come cittadino," ha aggiunto il Dr. Timimi, "ritengo di avere l'obbligo morale di fare tutto cio' che posso per proteggere i nostri bambini dal subire ulteriori danni e sollecito il legislatore di condurre una urgente revisione della pratica circa l' ADHD e l'uso di medicinali per controllare il comportamento dei bambini; e di porre una moratoria sulla prescrizione di farmaci psichiatrici ai bambini sino a che tale inchiesta non sia completata. Il silenzio su tale problema è un tradimento nei confronti dei nostri bambini."

 
L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology aveva già affermato: "Quando i bambini semttono di essere importanti per una società, quella società si è privata del suo futuro."  
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl