Presiti finalizzati: l’arredamento

28/lug/2011 07.04.12 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

prestiti cambializzati veloci possono essere richiesti anche per un fine ben determinato: si tratta dei prestiti finalizzati. Spesso sono richiesti per l’acquisto della casa, ma spesso anche per l’acquisto del solo arredamento. Le regole che descrivono questi prestiti sono uguali alle regole degli altri tipi di prestito, basta indicare come causale l’acquisto dell’arredamento. I prestiti per l’arredamento spesso rientrano nei prestiti per la casa, anche se alcuni istituti di credito possono offrire prodotti con caratteristiche e garanzie diverse per questi acquisti, in modo da venire sempre più incontro a coloro che devono arredare l’appartamento, la casa o l’ufficio. Non ci sono limiti ai beni che si possono comprare: dalla cameretta per i figli a un bagno nuovo, da un mobile d’antiquariato al comodino con il design più moderno. La procedura da seguire è uguale a quella per altri tipi di prestito: bisognerà presentare gli stessi documenti e il rimborso avverrà sempre per rate a interesse fisso o variabile, a seconda delle esigenze del creditore. Sarà possibile ottenere anche prestiti online veloci, sempre con la stessa facilità. Normalmente non vi sono problemi per ottenere questo tipo di prestito. È solo necessario presentare la busta paga o qualsiasi altro documento che accerti la possibilità di restituire il prestito. Per venire incontro a chi non ha un’entrata mensile fissa, invece, c’è la possibilità di presentare un garante, una polizza sulla vita o in alcuni casi un’ipoteca sulla casa. L’unico problema può riguardare l’età: solitamente per i pensionati può essere difficile ottenere questo servizio. Anche le modalità di erogazione sono del tutto simili agli altri prestiti, con la possibilità di un bonifico sul proprio conto corrente, un prelievo o un assegno. I tempi di restituzione variano dai 12 mesi ai 10 anni, a seconda delle esigenze della famiglia o del richiedente singolo. Alcuni istituti di credito sono anche in grado di offrire un prestito cambializzato a cattivi pagatori, per venire davvero incontro alle esigenze di tutti, anche di coloro che hanno più difficoltà economiche e finanziarie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl