pubblica@comunicati.net

pubblica@comunicati.net. I Monopoli di Stato hanno emanato il decreto direttoriale contenente le specifiche tecniche e le modalità di funzionamento dei misuratori fiscali per i giochi al consumo, istituiti con il decreto Abruzzo nel 2009.

02/ago/2011 11.41.13 giocoonline Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I Monopoli di Stato hanno emanato il decreto direttoriale contenente le specifiche tecniche e le modalità di funzionamento dei misuratori fiscali per i giochi al consumo, istituiti con il decreto Abruzzo nel 2009. In realtà la storia delle lotterie legate al consumo (ovvero dei tagliandi che si possono acquistare con il resto della spesa e che vengono stampati, in un'area dello scontrino fiscale, da appositi registratori di cassa) inizia con la loro prima disciplina nel 2005. Il testo allora prevedeva una gara per affidare la gestione della rete telematica di controllo.

 

La gara però non era stata indetta per diversi motivi: la concorrenza con gli altri giochi, soprattutto le lotterie istantanee; la difficoltà di trovare un accordo tra le parti coinvolte, concessionari dei giochi e rete di vendita in primis; gli investimenti necessari per creare una rete (i rivenditori dovranno sostituire i registratori di cassa).

 

Si prevede che i giochi a consumo possano essere sia a estrazione differita che a vincita istantanea (con un meccanismo simile ai Gratta e Vinci, quindi) e che ciascun tagliando, e in ogni caso la giocata complessiva, non possa superare i 5 euro. Questa la ripartizione delle giocate: 8% alla rete di vendita; 2,5% ai Monopoli come contributo alle spese di gestione; il 4,5% al concessionario della rete; il 30% come prelievo erariale unico; e il 55% come vincite. Un payout relativamente basso, soprattutto se si considera che in Gratta e Vinci in media restituiscono in vincite il 72% delle giocate.


Bingo online italiano

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl