Motorola Atrix, da smartphone a netbook in un attimo

02/ago/2011 15.04.36 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


E’ arrivato nei negozi italiani in questi giorni lo smartphone Motorola Atrix (599 euro con Tim), in grado di trasformarsi agilmente in un netbook. Indirizzato ad una clientela business, il Motorola Atrix può in realtà soddisfare le esigenze di un pubblico molto variegato. Tra le sue caratteristiche più importanti c’è sicuramente l’alloggiamento posizionato nel retro del telefono che permette di usarlo come netbook. Inoltre lo smartphone Motorola è dotato di sistema operativo Android versione 2.2 (ormai ahimè un po’ datata) Froyo con un’interfaccia utente MotoBLUR, un display touch capacitivo da 4 pollici con risoluzione 540×960 pixel, GPS e lettore biometrico di impronte digitali per l’accesso sicuro ai dati. Il lettore biometrico è posizionato in cima alla scocca e consente di sbloccare il telefono in tutta sicurezza, dicendo addio a gesture, codici e pin.

Oltre a queste caratteristiche rendono davvero interessante il Morotola Atrix anche il processore dual core nVidia Tegra 2, 1 GB di RAM e memoria da 16 GB espandibile fino a 32 GB, una porta HDMI utile per connetterlo a tv o monitor, due uscite USB, la fotocamera posteriore da 5 megapixel con zoom, il flash a doppio led e autofocus che consente di creare filmati in alta definizione, il video HD e la fotocamera ausiliaria frontale per effettuare le videochiamate. Sempre dal punto di vista tecnico il nuovo gioiello di casa Motorola ha anche una connettività 4G, HSDPA, Wi-Fi e Bluetooth. L’Atrix di Motorola è inoltre dotato di sistema operativo Linux e grazie all’app Webtop (usa il browser Firefox 3.6 e supporta Adobe player Flash) è possibile utilizzarlo come un portatile inviando mail, navigando su internet e via dicendo.

Praticamente ci si trova per le mani un telefono dalle potenzialità talmente elevate che potrebbe intimorire un acquirente non troppo esperto. Ricordiamoci però che oltre ad avere queste incredibili caratteristiche rimane pur sempre uno smartphone full touch moderno e cool. Trasformarlo in un piccolo netbook non è obbligatorio.

Per avere altre informazioni vi rimando al sito italiano del Motorola Atrix

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl