Malta, Gozo e Comino: un arcipelago ricco di storia e cultura

05/lug/2011 17.18.41 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per una vacanza che non sia solo mare, seppur meraviglioso ed indimenticabile, l’arcipelago di Malta è la soluzione migliore. Tre isole incastonate nel Mar Mediterraneo: Malta (246 km²), Gozo (67 km²) e Comino (3 km²) ed una ricchezza artistica davvero invidiabile. Siti archeologici unici al mondo, prigioni medievali, cattedrali rinascimentali, città ricche di fascino e suggestione, Malta è in grado di regalare tutto questo al visitatore che la sceglie come meta per le proprie vacanze.  Questa sua ricchezza culturale è dono delle diverse popolazioni europee, nordafricane e mediorientali che l’hanno attraversata e delle antiche civiltà neolitiche che l’hanno abitata, lasciando in eredità un patrimonio artistico inestimabile.

L’arcipelago maltese è situato tra le coste della Sicilia e quelle della Tunisia, una posizione strategica che per settemila anni l’ha reso un posto di scambio e rifugio per moltissime genti. Tutte queste diverse influenze sono oggi ammirabili nei capolavori che questi popoli ci hanno lasciato. Partendo dai suoi tempi Megalitici, come Ggantija, il più antico tempio senza sostegni del mondo, passando per l’Ipogeo di Hal Saflieni, una misteriosa struttura sotterranea scavata nel 3600 a.c. dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1980 (Per informazioni www.heritagemalta.org) e le cave di Għar Dalam presso la città di Birzebbugia , le più antiche testimonianze archeologiche di presenza umana sull’isola risalenti all’Età della Pietra, fino a giungere a opere più vicine nel tempo come la cripta di San Paolo, la catacomba di Sant’Agata, Forte St.Angelo e Forte Rinella – siti dei Cavalieri di San Giovanni.

La capitale di Malta, La Valletta, situata sulla punta di una penisola lungo la costa nord-orientale dell’isola e attorniato dal mare sui lati nord, est e sud è un’affascinante città circondata da mura cinquecentesche totalmente conservate. Si può passeggiare tra le sue viuzze senza stancarsi mai, ammirando i suoi meravigliosi palazzi e respirando un’atmosfera di altri tempi.  Tra i palazzi più belli de La Valletta e di tutta Malta c’è l’Auberge de Castille sede dell’ufficio del primo ministro. Non si può lasciare La Valletta senza aver visitato però i suoi due monumenti  più importanti: la Co-cattedrale di San Giovanni che custodisce il famoso dipinto di Caravaggio, La Decollazione di San Giovanni, che sull’isola di Malta aveva trovato rifugio dopo essere fuggito da Roma ed il Palazzo del Gran Maestro dove ha sede il Parlamento e risiede il Presidente maltese. La Cattedrale di San Giovanni, costruita dall’Ordine dei Cavalieri di Malta è considerata il primo esempio completo di alto barocco al mondo.

La città che però conserva il fascino più immutato è sicuramente Mdina, l’antica capitale di Malta, chiamata anche la Città Silenziosa arroccata su un promontorio roccioso. Ricca di edifici barocchi e normanni, Mdina è caratterizzata da strette vie acciottolate e da un’eleganza senza eguali ed oggi è abitata da solo 800 persone.
L’arcipelago maltese non è solo cultura ma anche mare e divertimento.

Per chi decide di passare qui le proprie vacanze l’attende un mare di un colore turchese sempre baciato da un cielo azzurro e mutevole. E ‘ anche per questo motivo che stata scelta come set di famosi film che hanno sbancato i botteghini. Si pensi che Laguna Blu che scandalizzo i benpensanti e fu trampolino di lancio per una giovanissima Brooke Shields fu girato a Comino, sulla spiaggia oggi nota appunto come Blue Lagoon. Tra le altre spiagge non si possono dimenticare Ramla Bay, a Gozo, caratterizzata da un’insolita sabbia rossa vicino alla quale è situata anche la grotta di Calipso dell’Odissea di Omero, dalla cui posizione si può ammirare la baia in tutto il suo splendore e Golden Bay a Malta, nota per essere la spiaggia più giovane ed alla moda di Malta.

Per altre informazioni su come raggiungere Malta e dove soggiornare si può visitare il sito www.visitmalta.it.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl