Il barbecue in balcone che fa bene alla salute e all’ambiente

25/mar/2011 20.48.36 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

by Martin LaBar

Siete dei patiti delle grigliate ma il barbecue elettrico consuma troppo e la vita di condominio non vi permette di rosolare le braciole come preferite? E’ da poco in commercio una soluzione che può fare al caso vostro.

Si tratta di un barbecue portatile a energia solare. Si chiama Biogrì e può essere acquistato on line per 180 euro. Questo sistema non prevede né resistenze né fiamme: è la luce solare a determinare la cottura dei cibi.

Il barbecue permette di cuocere senza combustibili e senza fumi: per questo i cibi preparati sono più salutari ed è possibile utilizzare l’apparecchio in qualunque spazio aperto, come al mare, in aperta campagna, in giardino e anche in balcone, senza rischio di incendi o di liti condominiali.

Ci sono però alcune indicazioni d’uso che è necessario ricordare per un risultato ottimale: sarà opportuno scegliere le ore centrali della giornata per cucinare e controllare che il cielo sia limpido e ci sia poca umidità, sia in estate che in inverno.

Al massimo rendimento, come in una giornata estiva, con cielo terso e sole splendente, può raggiungere anche 230-240 gradi, cuocendo in modo molto rapido i cibi, che generalmente necessitano di 180-200 gradi.

In condizioni climatiche meno favorevoli, la cottura sarà più lenta, perché l’apparecchio raggiungerà una temperatura meno elevata. Per cuocere al meglio i vostri manicaretti, ricordate poi di riposizionare di quando in quando l’apparecchio, per migliorare l’esposizione al sole.

Lo spiedo è regolabile su sei posizioni fisse, per una cottura uniforme su tutte le superfici, o sulla funzione girarrosto. Per una veloce ed efficiente pulizia dell’apparecchio, all’interno dello specchio di cottura c’è una pratica vaschetta per raccogliere il grasso.

Questro barbecue è rispettoso dell’ambiente anche nella sua composizione: la base è in alluminio anodizzato, la parte strutturale è in legno naturale privo di verniciature con solventi chimici e viene imballato con cartone.

Per riporlo e trasportarlo si può chiudere come una valigetta e le gambe sono smontabili.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl