Christmas in jazz - Randisi Quartet - Correzione

Christmas in jazz - Randisi Quartet - Correzioneper errore vi ho inviato il comunicato errato qui sotto troverete quello

06/dic/2005 10.38.18 ronciglione jazz festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
per errore vi ho inviato il comunicato errato qui sotto troverete quello
giusto. grazie per lo spazio che darete alla nostra iniziativa ed auguri
di natale a tutti.
italo leali

COM. STAMPA DEL 06/12/2005

Il 23/12/2005 presso il ristorante Fiorò si terrà l’ultimo concerto della
stagione 2005 del Ronciglione Jazz Festival. La serata “ Christmas in
jazz” prevede una lunga notte di musica e solidarietà. A partire dalle ore
20.30 avrà luogo la classica cena degustazione con i prodotti della
Tuscia, durante questa sarà effettuata la lotteria di natale in
collaborazione con la Croce Rossa per raccogliere fondi per scopi
benefici.
Alle ore 22.00 inizierà il concerto Randisi Quartet che vede: Enzo Randisi
al Vibrafono, Antonello Vannucchi al Piano, Giorgio Rosciglione al
Contrabbasso e Gegè Munari alla Batteria. Un quartetto di grandi musicisti
italiani accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio tra gli standard del
jazz.
Enzo Randisi vibrafonista, pianista, arrangiatore. Nato a Palermo
(Sicilia) il 16 gennaio 1935.
Alla pagina 127 del libro "UNA STORIA DEL JAZZ" a cura di Giancarlo
Roncaglia, l'autore citando il giudizio di Arrigo Polillo uno dei più
autorevoli critici del mondo scrive: “non conosco il nome di alcun
vibrafonista in Italia che sia minimamente paragonabile a Randisi. Ma non
solo: il critico e programmatore RAI ADRIANO MAZZOLETTI presenta Randisi
“RADIO 1 JAZZ” come uno tra i più importatnti vibrafonisti del mondo.
E' stato in tournèe nei seguenti paesi: BELGIO, YUGOSLAVIA, STATI UNITI (A
Los Angeles al famoso “Perino's” dove uno dei più accreditati critici del
mondo Leonard Feather lo giudica il miglior vibrafonista “bianco”.)
CECOSLOVACCHIA, SPAGNA, SVIZZERA, GERMANIA, TURCHIA, U.R.S.S.
Durante la sua lunga carriera artistica Enzo Randisi ha suonato con i
seguenti musicisti e con molti altri: Gianni Basso, Chet Baker, Salvatore
Bonafede, Gil Cuppini, Franco D'Anrea, Stefano D'Anna, Bobby Durham,
Massimo Faraò, Pierre Favret, Sergio Fanni, Frank Foster, Stan Gets, Dusko
Goykovich, Stephane Grappelli, Al Grey, Joe Heider, Enrico Intra, John
Lewis, Claudio Lo Cascio, Giovanni Mazzarino, Dado Moroni, Romano
Mussolini, Sal Nistico, Enrico Pieranunzi, Bill Russo, Diane Shuur, Bob
Wilbur, Mimmo Cafiero
Da segnalare la grande ritmica composta da Rosciglione e Munari che da
oltre un quarantennio accompagnano i più grandi musicisti del mondo ed
hanno collaborato con Massimo Urbani, Ennio Morricone, Sal Nistico, Steve
Grossman, Romano Mussolini, Art Farmer, Benny Golson, Griffin, Konitz,
Gordon per citarne alcuni.
Il concerto sarà seguito da una grande jam session con tantissimi ospiti a
sorpresa.
L’evento che si protrarrà tutta la notte e da considerarsi come la festa
annuale del Ronciglione Jazz per festeggiare il natale con i suoi
sostenitori, gli amici ed i musicisti che hanno collaborato a rendere
sempre più grande la manifestazione.
I costi della serata sono stati contenuti dagli organizzatori per
permettere a tutti di partecipare, infatti il costo della cena è fissato
in solo euro 20,00, mentre l’ingresso al concerto è gratuito. Tutti i
musicisti e gli amanti di questo genere sono invitati alla notte jazz di
natale del Ronciglione Jazz, unica avvertenza portare gli strumenti con
se.
Appuntamento dunque il 23/12 con un altro appuntamento di grande musica
presso il ristorante Fiorò.
Info e prenotazioni 338 6642749

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl