Prevenzione alle droghe in Campania

Distribuzione di materiale informativo sulle sostanze tossiche nella provincia di Avellino Roma 20 settembre 2011 - Mentre i volontari di Missione Antidroga anche questo week end hanno dato il loro contributo rimuovendo siringhe abbandonate ad Ostia in occasione della due giorni promossa da Legambiente, "Puliamo il Mondo", continuano con la prevenzione distribuendo, nella giornata di domani, l'opuscolo "La verità sulle droghe" informando giovani e non sui pericoli che si celano dietro le sostanza stupefacenti nella provincia Avellino di Solofra.

Persone Ron Hubbard
Luoghi Roma, Campania, Avellino, Solofra, Ostia, provincia di Avellino
Organizzazioni Legambiente
Argomenti chimica, editoria, commercio, medicina

20/set/2011 21.06.06 Drug Free World Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Distribuzione di materiale informativo sulle sostanze tossiche nella provincia di Avellino

 

Roma 20 settembre 2011 - Mentre i volontari di Missione Antidroga anche questo week end hanno dato il loro contributo rimuovendo siringhe abbandonate ad Ostia in occasione della due giorni promossa da Legambiente, “Puliamo il Mondo”, continuano con la prevenzione distribuendo, nella giornata di domani,  l’opuscolo  “La verità sulle droghe”  informando giovani e non sui pericoli  che si celano dietro le  sostanza stupefacenti nella provincia Avellino  di Solofra.

Troppi sono i giovani che sconsideratamente intraprendono l’iniziativa di “divertirsi” accompagnando la serata con alcolici o superalcolici ed, al di la delle responsabilità di chi commercia in alcolici, l’elemento fondamentale rimane l’informazione corretta sui danni che causa l’abuso di alcol e droghe.  Con un età media di primo approccio alle droghe che è scesa drasticamente nell’ultimo decennio, l’azione dei volontari di Missione Antidroga vuole far sì che i giovani diventino maggiormente consapevoli di quali sono i reali effetti delle sostanze stupefacenti per scegliere di vivere la vita, liberi dalle droghe.

  "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l’unico motivo del vivere". Con questa osservazione l’umanitario L. Ron Hubbard esortava i giovani e gli adulti a vivere una vita libera dalla droga. L’alcol, nella maggior parte dei casi, è “la prima esperienza” che un giovane ha con una sostanza che crea “sensazioni piacevoli” al corpo ed alla mente dando un apparente senso di rilassamento, che maschera la realtà degli effetti devastanti che la cronaca , come visto, riporta in merito all’uso ed abuso di questa sostanza.

 

Per approfondimenti:

drugfreeworld.org

noalladroga.roma@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl