Poker on line: in 3 anni giorcati 7Mld

21/set/2011 18.26.51 giocoonline Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 5 settembre 2008 i concessionari autorizzati lanciarono i primi tornei di poker online. Sono passati tre anni dal lancio del poker a torneo, una delle sfide più difficili che hanno dovuto affrontare gli operatori italiani di giochi d’azzardo.


Una fetta consistente degli appassionati già giocava sui siti illegali, eludendo le misure di contrasto e alimentando l'evasione fiscale. Le compagnie legali hanno quindi dovuto letteralmente strappare quote di mercato al sommerso che, oltretutto, dalla sua aveva la possibilità di sfidare giocatori di ogni livello e di qualunque parte del mondo, oltre che un'offerta più ampia, il cash game, su tutti, che da noi è stato lanciato solo il 18 luglio scorso).


Guardando ai numeri: 230 milioni giocati da settembre a dicembre 2008; circa 3,1 miliardi del 2010. Complessivamente, il poker a torneo in tre anni dal lancio ha raggiunto un volume d'affari di oltre 7 miliardi di euro, portando nelle casse dello stato - con le sole entrate dirette - oltre 200 milioni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl