Hangar 73 (Bg), circolo della musica (discobar, ristorante, concerti): i live di ottobre 2011

26/set/2011 10.02.11 Lorenzo Tiezzi Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Hangar 73 (Bg), circolo della musica (discobar, ristorante, concerti): i live di ottobre 2011

Hangar 73 Discobar & Restaurant 
Il circolo della musica / ingresso con tessera ACSI
via Galilei 73 Orio Al Serio Bg (zona Aeroporto) 
info 338 3000769 Aperto dal mercoledì alla domenica dalle 19 alle 3 di notte. 
Si cena a prezzi modici scegliendo tra carne alla griglia e pizza cotta in forno a
legna. Ampio parcheggio gratuito (oltre 200 auto nello spazio del locale). 

La settimana di Hangar 73

Mercoledì; Ritmo Latino (Dance project & Latin Space)
Giovedì: Tributi Rock + dj set
Venerdì: Cover Band + dj set
Sabato Dj set con Steve Romei & Batman
Domenica: Cover Band

GLI APPUNTAMENTI LIVE DI OTTOBRE 2011


Dom 2 Dove C'è Musica (Tributo A Eros Ramazzotti) www.erostributeband.com

Il repertorio dei "Dove c'è Musica", è un tributo ad Eros Ramazzotti e a tutti i suoi maggiori successi: dagli storici "Adesso tu", "Una storia importante", "Un cuore con le ali", ai brani più recenti come "Appunti e note", "Parla con me", "Nessuno escluso", ad alcuni dei suoi più celebri duetti quali "Cose della vita", interpretata nella versione originale da Tina Turner e "I belong to you" incisa nel 2005 con Anastacia. Il sound pulito, l'accuratezza degli arrangiamenti e soprattutto la straordinaria somiglianza della voce di Paolo a quella di Eros sono le chiavi del successo della band. Un'alchimia che ha reso credibile il gruppo nel panorama delle tribute band e che regala, in ogni performance, tutta l'emozione e la qualità di un vero live show di Eros.

Giov 6 Muppet Suicide (Trib Ai Guns and Roses) www.muppetsuicide.com

Si sono formati nel lontano 1998. Propongono i migliori pezzi del repertorio Gn’R, interpretandoli come solo i veri rockers sanno fare. Due ore di spettacolari canzoni condite con la migliore attitudine Rock N’ Roll: corse, salti, acrobazie, i M.S. vi trascineranno in un vortice di emozioni facendovi rivivere le sensazioni che i Guns N’Roses suscitavano nel loro pubblico. Fra le varie esibizioni in tutt’Italia spiccano una data di spalla ai leggendari L.A. Guns, due date con Gilby Clarke (ex-Guns N’Roses), e l’intero tour italiano 2005 degli Adler’s Appetite, attuale band del primo storico batterista dei GN’R Steven Adler. Cos’altro dire? Non perdeteveli!

ven 7 Theo e le Veline Grasse www.teoelevelinegrasse.it

Si presentano sul palco con travestimenti sempre diversi (possono essere muratori bergamaschi o ballerini della scala, chef francesi o Rock Star degli anni '80) e il loro spettacolo, pieno di energia e di musica completamente SUONATA (!!!) serve a dare la possibilità al loro pubblico di sfogarsi liberamente, cantando e ballando per tutta la durata del concerto. Nel giro di pochi mesi questi 6 ragazzi sono riusciti a farsi conoscere ad un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo e i loro concerti si riempiono sempre più di persone, felici di partecipare ancora una volta ad una serata speciale e divertente.

9/10 Bandaliga www.bandaliga.it

La Bandaliga oggi può essere considerata a tutti gli effetti un libro, qualcuno direbbe un "manuale", altri un libretto d’istruzioni, a noi piace definirci una famiglia rock. Famiglia che in tutti questi anni, dal 2000 per essere precisi, ha vissuto tanti cambiamenti e ha visto alternarsi tra le sue fila molti musicisti, ognuno dei quali ha lasciato un segno nella storia della Banda e nel cuore della gente. Dalle origini, cioè da quando la band si chiamava "Bandaloma", sono rimasti al cospetto della banda i due padri fondatori: Marco Bruschi e Simone Solari. Nonostante gli anni di fedele attività, non si è mai perso di vista l’amore per la musica e per Luciano Ligabue, e come tutti i sodalizi, il tempo ha solo contribuito a fortificare questi caldi sentimenti. D'altronde come potrebbe non essere così …. Luciano narra la gente della nostra generazione, le nostre campagne, i nostri bar. Quando ci svegliamo respiriamo gli stessi aromi che l’Emilia non si risparmia di offrirci. Stacchiamo il tempo e stappiamo bottiglie in questa lingua di terra che taglia l’Emilia a metà, da Piacenza a Rimini , in questa distesa di grano che cresce tra la via Emilia e la ferrovia. Veniamo distratti da echi di fisarmoniche e ceniamo alle feste di paese…. 

Giov 13/10 Rad1 (cover band) www.rad1.it

I Rad1 nascono nel Giugno del 2001 dall'unione di 5 musicisti molto attivi da anni nel panorama della musica dal vivo. Due band di grande esperienza (MisterX e Paola Turci Band) uniscono le loro qualità per creare uno spettacolo di cover “sui-generis” basato sugli arrangiamenti personalizzati e destinato a diventare il precursore di un modo nuovo di fare live. Di quella formazione oggi rimangono Cesare ”Rad” Zanotti (Voce e chitarra) e Mario “Il Fabbro” Zapparoli (Batteria e cori) a loro negli anni si sono aggiunti altri tre musicisti d’eccezione: alle tastiere Francesco “Nillo” Vernillo (Solidamor, 4U, TGP, ecc…), al basso Hermes Locatelli (Zelig, Striscia la Notizia, Jenny B., Riccardo Maffoni ecc.) e alla chitarra il Direttore Marco Santaniello dopo dieci anni di palchi con uno dei tributi più incredibili che si siano mai sentiti: i Progeny, la band ufficiale dei Dream Theater in Italia.

Ven 14/10  Shary Band www.shary.it (cover band specialzzata in disco music)

Dopo essere stata band rivelazione 2004, SHARYBAND si attesta attualmente come TOP Band nel panorama settoriale nazionale. In brevissimo tempo, SHARYBAND è divenuta sinonimo di Sano Divertimento, di bagni di folla e di grande energia, sempre ed ovunque. Nel gennaio 2006 SHARYBAND è ufficialmente il TRIBUTO NAZIONALE alla DISCO DANCE, arricchendo il proprio spettacolo di medley che vivono e raccontano gli ultimi 60 anni di musica ballabile, riarrangiata alla grandissima. Con alle spalle 5 tour invernali e 6 tour estivi straordinari, lo spettacolo di SHARYBAND è già stato visto, ballato e cantato da oltre 700.000 persone, riuscendo ad esibirsi in singole serate eccezionali da oltre 25.000 persone (Omegna, 28 agosto 2005) ed a sfiorare le 100 date nel solo SharyTour estate 2009.

Dom 16/10  Articolo J  Trib. Agli Articolo 31

ARTICOLO "J"... la tribute band che mancava... Tantissime sono state le richieste da parte del mondo "rap" di integrare questo genere all'interno del mondo "cover band" e abbiamo trasformato questa richiesta in una realta'... e che realta': "Articolo J", un progetto che non lascia dubbi... dove "articolo" sta' per articolo 31, e "J" sta' per J -Ax!!!!! Per ripercorrere i grandi successi dei fondatori dell hip hop abbiamo trovato Luis Graziano, l'impersonator adatto a ricoprire questo ruolo. Luis, oltre ad essere simile vocalmente ed esteticamente a J-Ax, e' anche un grande frontman,con una grande passione per il rap, hip hop e rock, sempre assatanato di pubblico e di notti adrenaliniche. La band che accompagna Luis Graziano e' l'ormai consolidatissima Energy band composta da Fabio Supernova - screatch e sax, Igor al basso, Max alla batteria, Amudi alla chitarra, Gianka seconda voce. Lo show prevede i migliori successi di J-Ax come solista, ed i grandi classici degli Articolo 31, partendo da brani come “rap&roll” e “vecchia scuola”, arriveranno poi i classici come “spirale ovale”, “domani smetto”, “la mia ragazza mena” e “maria maria”!!! Siete pronti per rivivere un concerto spettacolare? Da questo momento in poi l’urlo dell’ estate sarà “ARTICOLO J”!


Gio 20/10  Itallica Tributo Ai Metallica
Nati da una costa dei Mister No, eccoli pronti a riempire l'Hangar 73 si suoni forti (cover & co)

Ven 21/10 Flex Sound (cover band)

Dom 23/10  Revolution Tributo a Gianna Nannini www.revolution-band.it 
Pemiati a Siena, città natale dell'artista toscana, nell'anno 2010 come Miglior Tributo Italiano a Gianna Nannini. I Revolution vantano inoltre la collaborazione di Marco Colombo, chitarrista e autore storico dell'artista, che li definisce così: "Revolution…  niente di meno dall'originale". Lo spettacolo è appena cominciato. Micaela Parisi è la leader della band. Entrando nel suo mondo riecheggiano i maggiori successi della cantautrice toscana, un pozzo di desideri e sogni che si susseguono uno dopo l'altro, un live ricco urlato a squarciagola che va a creare un sottofondo d'incanto e di pura magia.



Giov 27/10  Achtung Babies  (Tributo agli U2) www.achtungbabies.it

La passione per gli U2 si concretizza nell'idea Achtung Babies nel 1993. La formazione suona per la prima volta  nel Dicembre dello stesso anno, quando debutta al teatro Palladium di Roma. Nonostante fosse la prima volta in assoluto che in Italia qualcuno proponesse un  concerto eseguendo esclusivamente musica degli U2, il riscontro è eccezionale: 1300 paganti accorrono all’evento, esaurendo la disponiblità di posti. Da quel momento gli ACHTUNG BABIES si dedicano con impegno ed amore alla ‘clonazione’ della musica e dell'immagine del gruppo irlandese, suonando dal vivo tutti i successi degli U2 e replicandone l'immagine ed i costumi di scena, in pochi mesi la loro passione diventa un vero show. Il massiccio appoggio di "Backstage" (Il Fan Club Italiano Ufficiale degli U2) non si fa attendere, e dopo diversi concerti nella capitale, il gruppo viene reclamato anche da altre città d'Italia. Presto la voce che esistono gli Achtung Babies si diffonde tra i fans, che accorrono sempre più numerosi alle esibizioni della "loro" band, contribuendo con una partecipazione entusiasta a ricreare la magica atmosfera dei veri concerti della band di Bono e The Edge.  Il riscontro da parte del pubblico cresce di anno in anno; numerosi inviti per interventi radiofonici e televisivi si concretizzano in altrettante interviste ed apparizioni,  mentre la stampa  continua a concedere prestigiosi spazi al fenomeno di quella che diventa di fatto la band alternativa più conosciuta e ricercata d'Italia. La stessa casa discografica degli U2 li ingaggia direttamente per farli partecipare a tutti gli eventi legati alla band irlandese e nel 1997 li invita anche alla presentazione del POP Mart Tour italiano; in quella occasione addirittura lo stesso BONO  intervistato in diretta su radio Dee Jay, inizia il suo intervento salutando la “sua” cover band italiana e  lasciando ovviamente tutti sbalorditi (soprattutto i diretti interessati)!

Dom 28/10  Medicina Crow (storica cover band bergamasca)
www.medicinacrow.it


★ photo hi res: www.lorenzotiezzi.it



★ Mail sent by Lorenzo Tiezzi (pr, journalist, etc)
★ mob. +39 339 3433962





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl