com stampa/ Alessandro Esseno in concerto, 27 settembre - Auditorium Parco della Musica - pre presentare l'album "Pictures"

com stampa/ Alessandro Esseno in concerto, 27 settembre - Auditorium Parco della Musica - pre presentare l'album "Pictures".

Persone Daniele Mignardi Promopressagency, Andrej Tarkovskij, Alessandro Esseno
Luoghi Roma
Argomenti musica, musica classica

Allegati

26/set/2011 15.10.45 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

ALESSANDRO ESSENO, DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL DISCO "PICTURES"

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - SALA RISONANZE - ORE 20 

 

 

 

Domani, martedi 27 settembre, alle ore 20, il compositore pianista Alessandro Esseno presenterà il nuovo progetto discografico "Pictures" (etichetta Rai Trade edizioni musicali) presso la Sala Risonanze dell'Auditorium Parco della Musica di Roma (il presente vale come invito, ndr).

 

Il progetto musicale di Esseno, “Pictures”, è nato nel 2007 come espressione di una libertà sia ideale che di grammatica musicale. Un linguaggio pianistico, quello di Esseno, che vuole percorrere i territori della musica in ogni direzione, senza porsi il problema di etichette e generi.

 

Rispetto al precedente “La terra non finisce all’orizzonte” (2006), PICTURES, il nuovo album di Alessandro Esseno è caratterizzato da una forte matrice autobiografica, che emerge prepotentemente in brani come “La mia libertà”, “Sfavillio multicolore”, o “Ostinato N°1”. Una connotazione, invece, decisamente più introspettiva è da rilevare in brani come “Onde”, “Il paese dell’arcobaleno”, o “Il lungo addio”. In quest’ultima traccia l’introspezione diventa estraniamento e ascesi al tempo stesso, alla ricerca (come nel film di Andrej Tarkovskij ‘Stalker’) di un luogo dove anche i desideri più intimi e segreti possono realizzarsi.

 

Lo stile pianistico di Esseno adotta una tecnica mista di combinazioni modali e politonali insieme, dove, diversamente da altri pianisti del Novecento, non sono rintracciabili influenze marcate di altri autori; sono riconducibili, semmai, a una tradizione di tipo ellenistico/mediterranea per l’uso ricorrente nei suoi brani di concatenazioni armoniche ipofrigie o ipodoriche, unitamente ad una personalissima ricerca effettuata in oltre trent’anni di attività.

 

Fin dal suo esordio discografico del 1990, Esseno si è fatto apprezzare come artista trasversale in grado di passare con disinvoltura dalla musica classica da cui proviene, a quella contemporanea, fino a incursioni nel Rock e nel Jazz (non dimentichiamo le collaborazioni eccellenti, tra cui i Toto), giungendo nel corso di una carriera lunga oltre 25 anni, ad un suo personalissimo e inconfondibile stile che lo pone come uno dei musicisti più interessanti e innovativi a livello internazionale.

 

“Pictures” è stato presentato in anteprima ad alcuni Festival, tra cui ricordiamo il “Ravello Festival”, presto seguirà un tour che toccherà le principali città italiane.

 

 Sito ufficiale artista: www.alessandroesseno.com

 

 

R.S.V.P.

Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency

info@danielemignardi.it - tel. 06.32651758

Vi preghiamo di dare comunque un riscontro via email al presente invito

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl