"Il gambero rozzo", guida alle osterie italiane.

"Il gambero rozzo", guida alle osterie italiane.E' stato presentato il 13 dicembre scorso presso il celebre ristorante "Latini" di via Palchetti a Firenze, nel corso di una piacevole serata, il volume di Carlo Cambi "Il gambero rozzo", che vuole essere un'alternativa alle solite guide ai ristoranti raffinati d'Italia. era presente il Prof. Zeffiro Ciuffoletti dell'Università di Firenze, amico dell'autore, che ha intrattenuto il pubblico sulle sue esperienze personali in tema di enogastronomia tipica e tradizionale.

14/dic/2005 03.48.52 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
E' stato presentato il 13 dicembre scorso presso il celebre ristorante "Latini" di via Palchetti a Firenze, nel corso di una piacevole serata, il volume di Carlo Cambi "Il gambero rozzo", che vuole essere un'alternativa alle solite guide ai ristoranti raffinati d'Italia. era presente il Prof. Zeffiro Ciuffoletti dell'Università di Firenze, amico dell'autore, che ha intrattenuto il pubblico sulle sue esperienze personali in tema di enogastronomia tipica e tradizionale. Il volume di Carlo cambi è di agevole lettura e la scelta dei locali è preceduta da una introduzione di circa 10 pagine dense di cultura, non soltanto enogastronomica. L'Italia ha un destino segnato nella ristorazione. Abbiamo perso molto nel turismo negli ultimi anni, non solo a causa dei prezzi troppo elevati. Non esiste una politica adeguata nel nostro paese. "Il gambero rozzo" è una sfida alle guide che imitano le altre cucine, seguendo le mode, come per esempio quella piemontese che "scimmiotta" la cucina francese. Anche il vino sta vivendo una fase di crisi. Questa guida vuole fortificare l'immagine storica dell'enogastronomia italiana. La guida è disponibile in tutte le librerie.

Nicoletta Curradi


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl