Governo del territorio, impresa e modelli regionali.

14/dic/2005 04.24.06 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è svolta il 12 dicembre scorso all'Auditorium del Consiglio Regionale la Conferenza "Governo del territorio, impresa e modelli regionali", organizzata dal gruppo Ds della Regione Toscana. Tra i relatori durante la prima sessione vi era Giuliano Amato, Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione ItalianiEuropei, che ha parlato di territorio e governo delle risorse, quali elemnti centrali delle politiche per la coesione sociale, la qualità e la competitività delle economie locali. L'Assessore Regionale ai Trasporti Riccardo Conti è intervenuto sulla politica riformista nel governo del territorio. Alla successiva tavola rotonda hanno preso parte il Sindaco di Firenze Leonardo Domenici, Piero Marrazzo, Presidente della Regione Lazio, Massimo Ghiloni, Direttore Mercato Privato Ance Nazionale, Walter Tocci, Deputato Ds, Vannino Chiti, Coordinatore Segreteria Ds. La seconda sessione ha visto al tavolo dei relatori Piercarlo Padoan, Direttore della Fondazione ItalianiEuropei, Claudio Martini, Presidente della GiuntaREgionale Toscana, Vincenzo Visco, Presidente di NuovaEconomia NuovaSocietà. Le conclusioni di Massimo D'Alema, Presidente della Fondazione di cultura politica ItalianiEuropei hanno coronato una giornata densa di contenuti.

Il governo del territorio è funzione per eccellenza delle amministrazioni locali ed è segnale emblematico dell'autonoma capacità di attuare politiche più o meno in materia di conservazione attiva dei beni e delle risorse territoriali. E' anche strumento di crescita economica e di competitività per le imprese e per il lavoro. Nel periodo storico attuale "sostenibilità" e qualità della crescita sono legate al se e al come si governano le risorse primarie ed infrastrutturali di un territorio.

Nicoletta Curradi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl