cs viaggi/auto/lusso_Porsche Sci Club Italia, fervono i preparativi per la nuova stagione 2011/2012

18/ott/2011 16.25.53 Alcantara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Porsche Sci Club Italia, fervono i preparativi per ripartire in grande stile.

 

Prende il via l’8 dicembre fuori confine, in Carinzia, la stagione 2011/2012 del Porsche Sci Club Italia. È ancora possibile per gli appassionati Porsche iscriversi al Club.

 

Milano. È in fermento il Porsche Sci Club Italia che si appresta a portare a termine i preparativi di una stagione ormai alle porte. I provetti sciatori, appassionati possessori di Porsche, rinnovano l’entusiasmo per un inverno esaltante. Da dicembre a marzo, cinque appuntamenti esclusivi in cinque fantastiche località, cinque momenti in cui condividere le passioni che accomunano i soci del Porsche Sci Club Italia: l’amore per le auto e per lo sci.

 
Si parte con il lungo week end dell’Immacolata, l’8 dicembre fuori confine, da Pramollo, in Carinzia, e si prosegue con Cortina, Livigno, Alpe di Mera e si conclude a La Villa, in Alta Badia.

 

Il Porsche Sci Club Italia, al suo nono anno, è una delle più coinvolgenti iniziative che il brand di Stoccarda dedica in esclusiva ai possessori di vetture Porsche di qualsiasi anno e modello.

Passione e sportività, convivialità e divertimento per tutta la famiglia, attività sempre nuove ed esclusive e un’organizzazione su misura: dalla scelta degli hotel e dei ristoranti alla creazione, in ogni tappa, di un Villaggio Porsche dedicato, dall’organizzazione di gare di sci e prove auto, all’intrattenimento con eventi di svago.

Il programma varia di appuntamento in appuntamento, ma non mancano i capisaldi che caratterizzano da sempre il Club: le sfide sulle piste da sci, con i tracciati disegnati dall’ormai consolidato direttore tecnico, il campione del mondo Peter Runggaldier, le prove a bordo delle proprie vetture Porsche, preparate dalla Porsche Driving School, serate all’insegna del buon cibo e momenti di divertimento.

 

Porsche offre la possibilità ai possessori di vetture del brand di iscriversi e partecipare con due modalità: l’iscrizione annuale e, come per la scorsa stagione, l’iscrizione a tappe, più flessibile e in linea con le esigenze personali dei soci.

 

Un club unico ed esclusivo per cinque week end in cui sentirsi in famiglia, in cui vivere emozioni a contatto con la natura, con lo sport e con l’adrenalina che da sempre Porsche trasmette.

 

Per informazioni visitare il sito www.club.it.porsche.com/sci oppure chiamare lo 049 8292851 o il 349 3324165.

 

 

Porsche Italia                                                      Ufficio stampa Porsche Sci Club Italia

Porsche Sci Club Italia                                      A Più Srl

Viale Lancetti, 46                                                    Via Martiri delle Foibe 5

20158 Milano                                                         20046 Biassono MB

Tel. +39 049 8292934                                           Tel. +39 039 746502

sciclub@porsche.it                                                 daniela@a-piu-srl.com; veronica@a-piu-srl.com

www.porsche.it                                                      Daniela Moroni e Veronica Gaviraghi

 


Dettaglio tappe

 

8/11 dicembre 2011 – Pramollo – Carinzia (Austria)

L’eldorado della neve

La stagione 2011/2012 si inaugura l’8 dicembre a Pramollo, in Carinzia, regione austriaca sul confine italiano. Località sciistica per eccellenza, tappa fondamentale per gli amanti della neve grazie alla sua posizione strategica e al suo microclima particolarmente favorevole che porta ad avere spesso neve fresca, l’Eldorado della neve (così è soprannominata) offre ai suoi ospiti un comprensorio con oltre 110 km di piste. La prima tappa del “circo bianco” in stile Porsche approfitta del lungo ponte dell’Immacolata per offrire ai soci un programma davvero completo e per tutti i gusti: non mancheranno l’agonismo con lo slalom gigante tracciato dal campione del mondo Peter Runggaldier, lo sport e il divertimento garantiti dalla gara a squadre di skibike, il relax della spa in hotel e le cene conviviali negli esclusivi locali tipici. Inoltre, grazie al giorno in più di cui potranno godere i soci del club, gli ospiti avranno la possibilità di visitare il museo Porsche di Gmund, il Porsche Automuseum Helmut Pfeifhofer, situato nel luogo in cui Ferdinand Porsche iniziò a costruire le sue automobili dopo la seconda guerra mondiale. La collezione contiene 40 pezzi d’esposizione: dalla Porsche 356 020 ALU, disegnata e costruita proprio a Gmund, alla Porsche galleggiante usata come macchina da caccia nel 1956, alle supersportive da rally e da corsa.

 

20/22 gennaio 2012 – Cortina d’Ampezzo (BL)

Dove la mondanità è di casa

Conosciuta come la Regina delle Dolomiti, Cortina offre scenari di incomparabile bellezza per chi desidera fare sport ma non vuole rinunciare al lusso e alla mondanità dell’after-ski.

Stazione invernale tra le più eleganti e le più rinomate al mondo, Cortina propone un’offerta sciistica che accontenta qualunque sciatore per la bellezza e la varietà delle piste e per gli scenari unici al mondo dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Le 5 Torri, Le Tofane e il Monte Cristallo saranno la cornice unica del week end Porsche che farà tappa qui per il suo secondo appuntamento stagionale. Il programma prevede la gara di slalom gigante sulla pista Padeon del Monte Cristallo, mentre le prove di abilità su neve saranno sulla splendida e sempre ben innevata pista di Fiames. Non mancherà il tour davvero imperdibile del comprensorio, con partenza dalle Tofane, accompagnati dai preziosi consigli del mitico Runghi.

La cena del sabato sarà in quota presso il ristorante Scoiattoli sulle 5 Torri, in puro stile Porsche Sci Club, dove si coniugano esclusività e convivialità. Ma il divertimento continuerà con il rientro in hotel che sarà possibile sia con gli sci ai piedi sia il motoslitta.

 

3/5 febbraio 2012 – Livigno (SO)

Il piccolo Tibet

Ad un passo dal confine svizzero, protetta da due alte dorsali tra il Bernina e lo Stelvio si apre la Valle di Livigno con l’omonimo paese considerato la mecca dello shopping con negozi di tutti i generi. Livigno infatti, oltre ad essere una rinomata località sciistica la cui altitudine consente di praticare questo sport da novembre a maggio, è anche una zona extradoganale. L’assenza di vegetazione dovuta alla quota, permette di sciare dai 1800 ai 3000 metri su piste molto ampie in completa sicurezza, in un paesaggio mozzafiato, unico nel suo genere, al cospetto delle rinomate montagne del Gruppo del Bernina e dell’Ortles – Cevedale. Proprio in questa cornice spettacolare sul Mottolino si svolgerà la gara di slalom gigante disegnata dal campione del Mondo Peter Runggaldier che, nel pomeriggio, assisterà i soci che vorranno cimentarsi con il cronometro, sul “Chilometro lanciato”: una delle pochissime piste dedicate in Italia. La cena sociale a base di pizzoccheri, cervo e sciatt, concluderà la giornata, mentre la domenica, dopo l’esplorazione delle piste sul Carosello, sarà il momento delle premiazioni.

Occasione imperdibile per i soci è il corso Ice del Porsche Sport Driving School, che si svolgerà proprio nelle due giornate che precedono la tappa dello sci club presso il famoso ghiacciodromo. Per l’occasione alcuni posti sono stati riservati ai soci ad un prezzo molto speciale.

 

17/19 febbraio 2012 – Alpe di Mera (VC)

Solo con gli sci ai piedi

“C’era una volta un paesino nell’alta Valsesia dove albe e tramonti erano sempre infuocati e la gente viveva felice e tranquilla perché le fate vegliavano attente sulla loro serenità.” Quel paesino esiste ancora e si chiama Mera; forse le fate non ci sono più, ma a difendere la tranquillità dei suoi abitanti ci pensa il Monte Rosa, che tutte le mattine illumina di rosa il cielo incantato di Mera.

A Mera si arriva solo con gli impianti e gli sciatori possono cimentarsi su piste adatte ad ogni livello di capacità. In questo paesaggio incantato il Porsche Sci Club Italia festeggerà il Carnevale in un weekend ricco di atmosfera, godendo dello spettacolo che il Rosa regala ad ogni alba ed ogni tramonto.

Qui tutto sarà “in esclusiva” per i soci: dalla location alle cene a base di golose specialità Valsesiane alle attività ludiche che prevedono tra l’altro un’emozionante discesa con i bob, il parallelo di sci. La prova di abilità su neve si svolgerà su un bellissimo circuito ghiacciato, che metterà a dura prova la perizia alla guida dei soci. Il sabato sera, dopo la cena in rifugio, tutti in maschera in quota per il Carnevale, con musica e divertimento tra vecchi e nuovi amici.

 

23/25 marzo 2012 – La Villa (BZ) - Alta Badia

Il paradiso degli sciatori

Stern in tedesco e La Ila per gli abitanti ladini: il paese di La Villa è una delle mete turistiche più ambite, al centro dell'Alta Badia, la valle ladina nel cuore delle Dolomiti.

Si terrà qui l’ultimo appuntamento della stagione 2011/2012 del Porsche Sci Club Italia, in una cornice spettacolare: da un lato la Gardenazza, dall'altro la cima del Piz La Ila, sulla quale si trova il noto rifugio Moritzino, uno dei punti di riferimento degli sciatori per le loro gite nel carosello sciistico delle Dolomiti, dove si terrà la cena di club il sabato sera.

Il comprensorio sciistico dell'Alta Badia può contare su 52 moderni impianti di risalita che collegano tra di loro 130 Km di piste ed è caratterizzato da discese medio-facili come quelle sull’altipiano del Piz Sorega - Piz La Villa - Pralongià - Cherz e da piste rosse, che scendono verso i paesi come a San Cassiano la Pista “A” del Piz Sorega e a Corvara le piste “Col Alto” dove si terrà la gara di slalom gigante.

Ma l’Alta Badia non propone solo un’ampia offerta sportiva ma anche una succulente offerta enogastronomica: tra vini locali e piatti gourmet creati da chef stellati europei si potranno assaporare dal vivo i gusti e le tradizioni di questo paradiso innevato.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl