Vladislav Delay sulle "Trame" del MARTE Mediateca

Alfonso Amendola, Direttore Artistico del MARTE: «Trame è profondo desiderio di costruire intrecci a partire dalla fluidità dell'elettronica e dai continui processi di trasformazione mediale».

Persone Giancarlo Lanza, Carmine Minichiello, Nicola Saponaro, Emanuele Russo, Stefano Errante, Richard Barbieri, Mick Karn, Stefano Panunzi, Craig Armstrong, Alfonso Amendola, Emanuele Errante, Massimo, Arduino
Luoghi Sud, Finlandia, Salerno, Brescia, Cava de' Tirreni, provincia di Salerno
Organizzazioni Magnitudo, Maxon inc, Vladislav Delay Quartet, Adobe
Argomenti musica, cinema, spettacolo

10/nov/2011 15.39.56 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

Cava de’ Tirreni (Sa), 10/11/2011


Vladislav Delay sulle “Trame” del MARTE Mediateca

Prestigioso appuntamento musicale al MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni (Sa) con l’evento “Trame - Transforming Media”. Domenica 13 novembre, alle ore 20.00, spazio alle percussioni dell’elettronica del “poliedrico” Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay. Nel corso della serata si esibiranno anche Emanuele Errante, K. Lone, Melke e Fucksia. Alfonso Amendola, Direttore Artistico del MARTE: «Trame è profondo desiderio di costruire intrecci a partire dalla fluidità dell’elettronica e dai continui processi di trasformazione mediale». Al via, intanto, anche i workshop sulla trasformazione dei media e delle tecnologie della creatività. Ecco le modalità per partecipare

La grande musica è di scena al MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni (Sa). Direttamente dalla Finlandia, domenica 13 novembre, alle ore 20.00, la splendida struttura polifunzionale sita in Corso Umberto I ospiterà il “poliedrico” Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay. L’appuntamento, organizzato dal MARTE in collaborazione con il collettivo “Flussi – New Media Arts Festival”, vedrà anche la partecipazione dell’artista italiano Emanuele Errante e dei live set di K. Lone, Melke e Fucksia.

Sarà, dunque, l’ansiosa ricerca dell’inudito attraverso la sperimentazione e la creazione di suoni ad occupare la scena della Mediateca metelliana, per un imperdibile evento inserito nel progetto “Trame – Transforming Media”. «Trame - spiega Alfonso Amendola, Direttore Artistico del MARTE - è profondo desiderio di costruire intrecci a partire dalla fluidità dell’elettronica e dai continui processi di trasformazione mediale. È una pratica che guarda all’avanzamento audiovisivo ed alle macchinazioni che sondano nel profondo le sfide dell’innovazione tecnologica. Ma è anche la riuscita unione tra due realtà culturali, produttive ed organizzative del Sud Italia, Flussi e MARTE. Un’unione che ha dentro di sé l’idea radicale di credere nelle innovazioni e negli immediati punti d’accessibilità sociale di tutta l’elaborazione creativa».

Musicista poliedrico, Sasu Ripatti è caratterizzato da una musicalità che nel tempo è confluita in moltepliciprogetti e collaborazioni: dall’astrazione sperimentale del Vladislav Delay Quartet alle belligeranze radiofoniche di Luomo. Sotto lo pseudonimo di Vladislav Delay, Uusitalo, Luomo, Conoco, Sistol, dall’ambient al broken beat, dalla glitch al groove ed alla house music soulful, Ripatti ha prodotto innumerevoli lavori e collaborato con svariati artisti, tra cui Scissor Sisters, Craig Armstrong, AGF, Black Dice, Massive Attack, Alva Noto e Ryuichi Sakamoto. Estremizzando, in una diade schizzofrenica troviamo il suo main project “Vladislav Delay” ed il suo side-project “Luomo”, che ammicca al dancefloor.

Si definisce percussionista dell’elettronica, dal momento che la ricerca sulle possibilità del beat è ciò che lo caratterizza maggiormente. La sua storia musicale inizia da adolescente con lo studio della batteria, abbandonato (relativamente) quando capì di non poter aggiungere niente di nuovo all’universo cristallizzato della musica jazz. Seguirono la crisi ed i viaggi in giro per il mondo, la visione dell’altro e la presa di coscienza, nonché la metabolizzazione in nuove forme più o meno sperimentali proprio di quel background musicale.

La serata di domenica 13 novembre al MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni sarà inaugurata alle ore 20.00 dal live set di K. Lone e Fucksia (di scena presso il MARTE Caffè). Vladislav Delay si esibirà, invece, alle 21.30 al MARTE SPACE 1.0 in compagnia dell’artista italiano Emanuele Errante. Alle 24.00, poi, si farà ritorno al MARTE Caffè, dove Melke, autore di musica elettronica ispirata alle produzioni della Morr Music ed all’estetica glitch-pop tedesca in generale, darà vita a live set e selezioni musicali estremamente variegate e coinvolgenti.

Conosciuto sotto lo pseudonimo Mais, Emanuele Errante inizia la sua carriera come solista. Nel 2004 la netlabel Maetrixsolution pubblica il suo primo album, “Stand”, che riscuote grande interesse tra gli addetti ai lavori. Dopo l’uscita dell’album comincia a sperimentare sonorità ambient, fondendo elementi acustici e soundscape elettronici. Da questo lavoro nasce “Absolute”, EP che viene pubblicato da Maetrixsolution a maggio 2005 e, successivamente, stampato su CD-R sotto il suo vero nome. Nel 2006 inizia una collaborazione con Stefano Panunzi, artista romano che ha lavorato, tra gli altri, con stelle del calibro di Mick Karn e Richard Barbieri. Contemporaneamente gli viene affidata la colonna sonora del cortometraggio “Ti Amo” (di Stefano Errante, produzione VideoBeans), che uscirà nei primi mesi del 2007. È, inoltre, il fondatore della netlabel “OpenLab Records” e l’ideatore del “NetstockFest”, il primo festival netaudio completamente online, la cui prima edizione si è tenuta a marzo 2005 e che ha ricevuto l’attenzione dei grandi media, tra cui il quotidiano francese “Liberation”.

Il costo del biglietto per assistere all’evento è di 10 euro. Considerato il numero limitato di posti, è preferibile acquistarlo in prevendita presso il MARTE Bookshop o presso Disclan, sita in Corso Vittorio Emanuele 100, a Salerno. Per maggiori informazioni telefonare al numero 089.9481133.

Ma non finisce qui. “Trame - Transforming Media” di domenica 13 novembre sarà l’appuntamento propedeutico alla realizzazione di una serie di workshop al MARTE Mediateca Arte Eventi di Cava de’ Tirreni sulla trasformazione dei media e delle tecnologie della creatività. «Trame è ordito che smuove la scomposizione sistemica del “New Media Art” con un’attenzione principe alle sonorità, raccontate, oltre che attraverso concerti dal respiro internazionale e rassegne multimediali, anche da workshop di vero aggiornamento professionale», spiega il Direttore Artistico del centro, Alfonso Amendola.

Il primo corso sarà “Motion Graphic - con cinema 4D e after effects”, a cura di Emanuele Russo, docente di Motion Graphic presso la Libera Accademia di Belle Arti (LABA) di Brescia. In programma da giovedì 17 a sabato 19 novembre (per una durata complessiva di 12 ore), il workshop sarà finalizzato ad acquisire le basi della computer generated graphic e del motion graphic attraverso l’uso di Maxon inc, Cinema 4D e Adobe inc. After Effects.

Il secondo (21-23 novembre) sarà “Interaction Design – con Kinect e VVVV” ed avrà una durata di 16 ore. Tenuto dal docente Nicola Saponaro (programmatore di audiovisuals, performer e VJ), il seminario sarà orientato a fornire le nozioni necessarie per creare progetti multimediali interattivi e per interagire con hardware esterno, in particolare Arduino e Kinect. Si partirà dalle basi di VVVV e mediante la creazione di semplici progetti interattivi affiancati a semplici esempi di programmazione logica saranno esplorati i nodi e le funzionalità più comuni. In seguito saranno studiati il sistema grafico 2D e 3D, la gestione di file multimediali e la comunicazione con altri software tramite i protocolli osc e midi. Verranno poi affrontati gli argomenti più avanzati della programmazione logica, le tecniche di computervision disponibili in VVVV e l’elaborazione e la rappresentazione dei dati ricavati da periferiche esterne comuni (Controllers MIDI, Videocamere, Microfoni, Controllers per giochi). Infine, verranno studiati nello specifico l’interfacciamento con Arduino e l’elaborazione e l’utilizzo dei dati forniti da Kinect.

Terzo ed ultimo workshop sarà “Mak dub not war – con Ableton Live e Max 4 Live”, in programma dal 14 al 17 dicembre prossimo, per una durata complessiva di 16 ore. Il corso, tenuto dai docenti Carmine Minichiello e Giancarlo Lanza, vorrà fornire un giusto approccio all’utilizzo di uno dei software più usati nell’ambito della produzione, delle performance e del sound design, scoprendone le potenzialità in maniera più critica. Inoltre, a fine corso lo studente avrà acquisito sufficienti conoscenze per proseguire il percorso in modo autonomo, al fine di esplorare nuove e più personali soluzioni creative ai problemi posti dalla composizione e performance in tempo reale.

La partecipazione ad ognuno dei suddetti workshop è riservata ai possessori della MARTE Card (acquistabile presso il MARTE Bookshop al costo di 5 euro e valida per un anno a partire dalla data di emissione) ed avrà un costo pari a 100 euro. 90 euro, invece, per i tesserati dell’associazione “Magnitudo”. Domenica 13 novembre, intanto, sarà il termine ultimo per iscriversi al primo corso: “Motion Graphic - con cinema 4D e after effects”.

Per info e contatti:
MARTE | Mediateca Arte Eventi, C.so Umberto I n. 137, 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Tel. +39 089.9481133; fax +39 089.9481144; web: www.marteonline.com; email: info@marteonline.com



ufficio stampa
dott. raffaele pisapia - dott. michele lanzetta
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. / fax 0893122124
tel. / fax 0893122125
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl