L'ARTE DELLA FOTOGRAFIA AL SERVIZIO DEI BAMBINI IN SOSTEGNO DEI DIRITTI UMANI

20/gen/2006 04.38.58 Affari Pubblici Chiesa di Scientology Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Sabato 21 gennaio 2006, alle ore 15,00 a Milano vi sarà l'inaugurazione della mostra del fotografo Luciano Apperti presso la Chiesa di Scientology di Milano  di Via Lepontina 4,  si apre così la prima mostra nel nuovo anno del fotografo Luciano Apperti.
 

Il tema verte sui bambini, infatti la mostra si intitola "i Ritratti per l'Infanzia" e la scelta della Chiesa di Scientology quale location è dettata da ciò che li accomuna per questa mostra: il sostegno della campagna " UNITED - Gioventù per i Diritti Umani" .. Tale campagna si prefigge di far comprendere ai giovani quanto siano importanti i Diritti Umani e a sensibilizzare gli adulti nel rispettarli, in piena sintonia con quanto scrisse il grande umanitario L. Ron Hubbard  "i Diritti Umani devono diventare una realtà, non un songo idealistico".
 
Figlio d'arte Luciano Apperti ha mantenuto sempre viva la tradizione di quella "bottega artigiana" dalla quale ha ereditato passione e creatività; il successo di Luciano Apperti nel campo dei ritratti per l'infanzia, è dovuto all'alto livello dei suoi prodotti e dal suo modo di lavorare: grande quantità di scatti per ogni ritratto realizzati con sensibilità e ispirazione creativa, poichè la componente artistica di un ritratto fotografico non nasce dal puro atto di riprodurre il soggetto, ma dall'abilità professionale di mettere a proprio agio il soggetto e di saper "cogliere l'attimo", oltre che la personale tecnica fotografica. Sulle tracce dei grandi fotografi del passato come Nadar, Luxardo, Antonello, Luciano Apperti recupera con queste esclusive produzioni, una tradizione cara alla comunità milanese. Quella di M.I. è una delle numerose testimonianze da parte di clienti che afferma: "Mi ha colpito il modo attento ed affettuoso del fotografo nel ritrarre i bambini e la bellezza delle foto che catturano espressioni naturali e "speciali".

 
"Ho voluto iniziare il 2006 pensando ai bambini, quindi dedicando loro questa mostra fotografica  perchè rappresentano il nostro futuro - dice Luciano Apperti - "Io stesso sono padre, e sono consapevole che ci sono purtroppo molti bambini che soffrono ancora senza colpa in molte nazioni del mondo. Ho voluto mettere l'accento su queste creature a volte indifese e che,   momentaneamente  'piccoli',  hanno solo bisogno di crescere in modo sano in un ambiente sicuro e con tanto amore. Con la mia mostra fotografica ho cercato di trasmettere quanta bellezza, purezza e amore possono dare i bambini senza riserve e spontaneamente."
 

Sergio I. pubblicitario, ha scritto: "L'Occhio della Vita - C'è un attimo, un attimo fuggente, in cui l'individuo esprime se stesso con verità e naturalezza, il lavoro di Luciano Apperti è tutto volto a fissare questo straordinario lampo di Vita."
 

Queste sono alcune aziende per cui il fotografo Luciano Apperti ha lavorato e pubblicato le sue foto: Shiseido, Vogue Gioielli, Linea Italiana, Rakam, Mani di Fata, 18 Karati, Ulisse 2000, L'Orafo Etriusco, Associazioni Orafi Italiani, Weight Wachers, Iper Mercati, Misura M, Bassetti, Mascagni Cornici, Caliandro Alta Moda, Regione Lombardia, Antologia.
 

La mostra fotografica resterà aperta tutti i giorni, dal 21 gennaio al 14 febbraio dalle ore 10,00 alle ore 22,00 con ingresso libero.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl